Sintomi della pre menopausa: quali sono?

Quali sono i più diffusi sintomi della pre menopausa?

Sintomi della pre menopausa: quali sono?

Quali sono i più diffusi sintomi della pre menopausa? Prima di approfondire questo aspetto, sottolineamo anzitutto cosa sono rispettivamente menopausa e pre menopausa.

 

La menopausa è una fase naturale della vita di una donna, che di norma si manifesta attorno ai 50-55 anni, la quale corrisponde alla perdita della fertilità.

 

In menopausa si verificano una serie di scombussolamenti ormonali che implicano una serie di disturbi più o meno accentuati: repentini aumenti di peso, indebolimenti della struttura ossea, vampate di calore, stati depressivi o attacchi di panico.

 

Non necessariamente la menopausa deve rivelarsi una fase critica, anzi seguendo alcuni semplici accorgimenti, come ad esempio uno stile di vita sano ed un'alimentazione curata, si può vivere questa fase in tranquillità, senza complicanze.

 

Con il termine "pre menopausa" si indica il periodo che precede, appunto, la menopausa. In questa fase si iniziano a manifestare alcuni piccoli disturbi che vanno letti, appunto, come un imminente arrivo della menopausa.

 

Riconoscere i sintomi della pre menopausa, dunque, è fondamentale per prepararsi al meglio a vivere questa fase, vediamo dunque quali sono.

 

La pre menopausa può avere una durata anche piuttosto lunga, fino a diversi mesi, se non anni, ed in questo frangente si manifestano alcuni sintomi inequivocabili.

 

Le vampate di calore, ad esempio, ovvero delle crisi temporanee in cui la temperatura corporea aumenta, così come il battito cardiaco, la sudorazione si fa intensa e si avverte uno stato di vertigine.

 

Pur non essendo pericolose, le vampate di calore sono molto temute in quanto, effettivamente, in quei minuti si avverte una forte sensazione di disagio.

 

Altri sintomi della pre menopausa sono un aumento di peso piuttosto evidente, oppure un indebolimento delle ossa, riscontrabile attraverso piccoli dolori localizzati e fastidi articolari.

 

Sintomi inequivocabili sono, inoltre, delle irregolarità nel ciclo mestruale, dei cali nella libido, dei disturbi nel sonno.

 

Anche nell'ambito della sfera psichica è possibile riscontrare in maniera evidente i sintomi di questa fase biologica: difficoltà di concentrazione, sbalzi d'umore, irritabilità, lievi stati depressivi e nell'ipotesi peggiore anche degli attacchi di panico, possono sicuramente essere letti come sintomi della pre menopausa.

 

Riccardo G.





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy