Rimedi naturali alitosi

Quali sono i migliori rimedi naturali per l'alitosi?

Rimedi naturali alitosi

Quali sono i migliori rimedi naturali per l'alitosi? Ancor prima di capire in che modo si può sconfiggere questo disturbo, cerchiamo anzitutto di comprendere in che cosa consiste, esattamente, l'alitosi.

 

L'alitosi è una condizione che comporta un persistente alito cattivo; potrebbe sembrare un problema di poco conto, in realtà chi è interessato da alitosi la vive spesso con grande disagio, ed in effetti un alito di questo tipo può rappresentare anche un grosso ostacolo nei rapporti sociali.

 

L'alitosi è dovuta sostanzialmente ad una proliferazione di batteri all'interno della bocca, i quali si depositano soprattutto in otturazioni dentali, oppure tra un dente e l'altro.

 

Quali sono, dunque, i rimedi naturali contro l'alitosi più efficaci?

 

Anzitutto, come si può facilmente intuire, l'igiene orale è il primo aspetto da curare per fronteggiare il problema: lavare i denti con frequenza, soprattutto dopo i pasti, ed utilizzare dentifrici e spazzolini di qualità è sicuramente la base necessaria per sconfiggere l'alitosi.

 

Proprio perchè, come detto, i batteri che causano l'alitosi tendono a depositarsi soprattutto tra un dente e l'altro, può essere molto utile utilizzare un filo interdentale per ottenere un'igiene orale migliore; altrettanto importante è spazzolare con cura la lingua.

 

L'alitosi patologica, purtroppo, spesso persiste anche mantenendo un buon livello di igiene orale, ecco dunque che si rendono necessari degli altri interventi mirati.

 

Curare l'alimentazione è importante, ed in particolare è bene evitare alimenti ricchi di grassi animali e bevande alcoliche, i quali accentuano l'alitosi transitoria.

 

Anche bere molta acqua può essere utile: l'idratazione infatti favorisce la secrezione di saliva, liquido che deterge naturalmenteil cavo orale favorendone così l'igiene.

 

Per combattere l'alitosi, inoltre, può essere utilissimo preparare delle tisane e delle bevande con una composizione tale da contrastare al meglio il problema; ingredienti preziosi da questo punto di vista sono ad esempio la menta, l'altea ed i chiodi di garofano, che possono essere considerati dei veri e propri dentifrici naturali grazie alle loro proprietà deodoranti, antisetticheed antinfiammatorie del cavo orale.

 

Da questo punto di vista, dunque, l'omeopatia può rivelarsi un prezioso alleato per chi vuol sconfiggere l'alitosi, e scegliendo dei prodotti naturali di qualità si può ottenere nuovamente un'impeccabile freschezza orale e un alito privo di odori.

 

Tutti i rimedi naturali per alitosi, comunque, devono sempre essere accompagnati da un'impeccabile igiene orale se si desidera ottenere dei risultati evidenti.

 

Riccardo G.





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy