I calmanti naturali contro ansia, stress e agitazione

Prevenire l'ansia e lo stress con l'aiuto di alimenti ed erbe aromatiche

I calmanti naturali contro ansia, stress e agitazione


L'ansia, l'irrequietezza sono stati d'animo molto comuni nel mondo occidentale e si presentano a tutte le età, in ogni occasione. Spesso l'eccesso di vivacità è un problema che si manifesta naturalmente nei bambini e non basta una corretta educazione.

 

L'ansia invece insorge con diversi sintomi a partire dall'adolescenza, l'eccesso di stress dovuto allo studio o al lavoro, l'incapacità di sostenere emozioni forti, una delusione amorosa. Le situazioni ansiogene devono essere prevenute e gli stati ansiosi curati per tempo, per scongiurare rischi patologici ben più gravi, come l'angoscia, l'apatia, la depressione.


Ogni giorno ciascun individuo si guadagna la propria tranquillità attraverso un delicato processo. La pace interiore è un dovere verso se stesso, pensando al proprio sostentamento e alla cura del proprio  benessere psicofisico, e verso gli altri, dimostrando rispetto ed amore verso le persone e l'ambiente che ci circonda.


A volte la buona volontà non basta e l'agitazione cresce provocando disagio. In questi casi è possibile rivolgersi ad alcune sostanze calmanti: la parola stessa 'sedativo' deriva da 'sedere', cioè far sedere, far star tranquillo, e questo è l'intento di molti rimedi naturali che ci arrivano direttamente dal mondo vegetale.

 

Una premessa va però fatta, a volte, più che aggiungere è necessario sottrarre. È il caso dei bambini iperattivi, in cui la soluzione non sempre sta nella somministrazione di farmaci, ma magari nell'allontanamento da certi alimenti, quelli che contengono zuccheri raffinati.


 Adesso, addentriamoci in una panoramica dei cibi e delle erbe che ci aiutano a rilassarci e riposare bene. Lo facciamo ricordandoci che, anche i vegetali contengono principi attivi che possono interagire con i farmaci e, se siete in cura, consultate sempre il vostro medico. 


Partiamo da un alimento basilare nella dieta mediterranea, la pasta, che stimola la produzione di serotonina, per gestire al meglio gli stati di veglia e sonno. Il latte, con il triptofano, riduce l'aggressività e, se consumato a sera, magari con orzo e con una tazza di cereali, ricchi di carboidrati, favorisce il riposo.

 

Poi le proteine (carne, pesce, legumi, prodotto caseari), che sono essenziali per sostenere l'organismo di chi conduce una vita frenetica o fa molta attività fisica. Nell'insalata rilassante mettete valeriana, lattuga e ravanelli. Tra le erbe aromatiche preferite la salvia, che rende più allegri, il basilico, che vi fa digerire e star bene a livello di stomaco, facendovi scordare dello stress, la  maggiorana e l’origano


La lista prosegue con erbe naturali per tisane, infusi, guarnizioni di piatti o estratti alcolici:  passiflora, radice di valeriana, kava-kava, luppolo, camomilla, erba di San Giovanni (iperico), lavanda viola, melissa.


Concludendo, vi ricordiamo che, per trovare la rilassatezza è anzitutto necessario abolire caffè, tè, ginseng e sostanze eccitanti, tenendo lontani i bambini dalle bevande gassate.

Se vuoi aiutarti con i Calmanti di Aboca ti indichiamo questo sito di cui ne dispone una vasta gamma a prezzi scontati:

http://www.latuabellezza.it/pharmasalute/prodotti-naturali/sonno-tranquillita-rilassanti.html





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy