Set pennelli trucco cosa comprende?

Quali pennelli deve comprendere un set pennelli trucco professionale?

Set pennelli trucco cosa comprende?

Acquistare un set pennelli trucco è fondamentale per tutte le persone che desiderano fare del make up una professione, ovvero per visagisti, estetiste, truccatori.

 

Ovviamente, possedere un set pennelli trucco è anche un ottima opportunità per tutte le donne che amano curare il proprio stile, e desiderano dunque utilizzare i migliori strumenti per ogni genere di moke up.

 

Ma che cosa comprende esattamente un set pennelli trucco?

 

Le appassionate di moke up sanno bene che per ogni tipo di trucco, dunque per ogni genere di prodotto che viene utilizzato, sono necessarie delle precise tipologie di pennello, dunque tanto più ampia e la varietà di pennelli a disposizione, tanto migliori saranno i risultati, unitamente alla tecnica ed all'abilità del truccatore.

 

Ecco dunque una carrellata delle tipologie di pennelli più diffuse, ovvero quelle che non possono assolutamente mancare in un set di pennelli per il trucco.

 

I pennelli a ventaglio, ad esempio, sono molto utilizzati per rimuovere le quantità in eccesso di prodotto dal volto (cipria, fard, fondotinta o altro). Precisamente, quelli con poche setole sono utilizzati con questa finalità, mentre quelli più folti sono utilizzati per distribuire il trucco in maniera più uniforme sul viso.

 

I pennelli cosiddetti "a lingua di gatto", invece, sono disponibili in varie dimensioni, e sono utilizzati per distribuire sul volto cosmetici in crema o fluidi.

 

Molto diffusi sono i pennelli obliqui, la cui forma particolare consente di poter applicare il fard con maggior precisione. La versione più piccola di questi pennelli è molto indicata per le sopracciglia e gli occhi.

 

Altra forma classica è inoltre quella dei pennelli dalla punta tonda, le cui setole possono essere più o meno fitte e la cui grandezza può variare.

 

I pennelli piccoli con setole morbide, invece, sono lo strumento ideale per applicare sul viso gli ombretti, mentre quelli più sottili sono utilizzati per definire al meglio i dettagli del make up, sia per quanto riguarda il trucco degli occhi che il rossetto ed i correttori.

 

Infine, i pennelli piatti di piccola grandezza sono quelli più utili per il trucco delle labbra, dunque per l'applicazione di rossetti e gloss.

 

Insomma, in un set di pennelli per trucco questi modelli non devono mai mancare, ma non è raro che in un kit per il make up di questo tipo si trovino anche forme e setole molto insolite.

 

Riccardo G.





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy