Ventre piatto: come allenare gli addominali in casa

Per avere un ventre sodo si possono allenare i muscoli addominali anche in casa

Ventre piatto: come allenare gli addominali in casa

Avere dei buoni addominali è importantissimo per sfoggiare una linea atletica ed asciutta; un ventre piatto e sodo è senza dubbio il primo requisito per un fisico sportivo.


Gli addominali, proprio come tutti gli altri, vanno allenati costantemente in palestra, tuttavia per mantenere dei muscoli tonici e definiti sulla parte dell’addome può essere sufficiente anche un allenamento eseguito in casa, eseguito comodamente nella propria camera


Per eseguire degli esercizi per gli addominali, infatti, non è necessario utilizzare dei pesi o degli attrezzi, ma possono essere ottimi anche degli esercizi a corpo libero.


Anzitutto, bisogna considerare che gli addominali richiedono degli esercizi appositi per ogni diversa parte della muscolatura in questione, dunque per un allenamento completo bisognerà eseguire degli esercizi per gli addominali alti, per gli addominali bassi e per gli addominali laterali o obliqui.


Un buon esercizio per gli addominali bassi, da eseguire a corpo libero anche in casa, è questo: stendersi su di un tappetino, con il busto ben posato per terra, ed alzare le gambe facendo lavorare la zona addominale.


Questo esercizio può essere effettuato o sollevando entrambe le gambe contemporaneamente oppure alternandole; quest’ultima variante interessa maggiormente anche gli addominali obliqui.


Gli addominali laterali, appunto, possono essere allenati sollevando la gamba destra (portando il ginocchio vicino all’addome, ed avvicinando il busto alla gamba destra con una torsione della sinistra verso destra, e viceversa.


Il più classico allenamento per gli addominali superiori, invece, prevede che si tengano le gambe piegate, con i piedi ben ancorati al suolo (può essere utile, in questo caso, farsi aiutare da un’altra persona), e si spinga in alto il busto facendo lavorare l’addome.


In tutti i tipi di esercizi bisogna ricordarsi di curare con attenzione le fasi di inspirazione ed espirazione, in concomitanza di ogni ripetuta.


Eseguire in maniera regolare questi allenamenti e curare la dieta, magari utilizzando dei buoni prodotti dimagranti, può garantire una pancia piatta e soda.

 

Riccardo G.

 





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy