Una mano di chirurgia estetica per ringiovanire le mani

La chirurgia esttica viene incontro alle esigenze di chi vuole ringiovanire mani e piedi

Una mano di chirurgia estetica per ringiovanire le mani

Le mani invecchiano come tutte le altre parti del corpo, si segnano anche più del viso perché vengono in contatto con una serie di agenti esterni anche molto aggressivi.

Le mani sono state sempre un segno di distinzione tra le persone, oggi lo sono soprattutto nel rivelare l’età.

Cosa si può fare perché le mani non facciano la spia sull’età?

A discutere di questo argomento è la rivista “Dermatologic Surgery”. 

Dalla Florda arriva un’applicazione sperimentale a base di acido ialuronico che dovrebbe risolvere il problema.

In effetti queste applicazioni di acido ialuronico, rendono la pelle più liscia, elastica e rimpolpata, i risultati sono visibili dopo qualche giorno dalle applicazioni, ma hanno una durata di circa 6 mesi.

Quali sono altri trattamenti estetici consigliati per il ringiovanimento delle mani?

Come si è già detto l’acido ialuronico è quello che garantisce migliori risultati grazie alla sua ottima tollerabilità; esistono anche tecniche di filling, di rimozione chirurgica, peeling, trattamenti laser e luce pulsata. 

Questi trattamenti sono utilizzabili sia per le mani che per i piedi, ma anche se apparentemente sembrano quasi dei trattamenti estetici semplici e di routine, si richiede l’intervento di un professionista.

 

 





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy