Twitter: epidemie e salute ecco come funziona

Twitter è stato usato per analizzare l'evoluzione di un'epidemia di colera ad Haiti

Twitter: epidemie e salute ecco come funziona

Twit Twit, Twitter, ecco come un gruppo di ricercatori, grazie a questo social network, è riuscito a sviluppare un metodo di analisi della diffusione di un'epidemia di colera, trasformando così le applicazioni del social network da intrattemenimento a mediche e di salute pubblica. 

La storia nasce ad Haiti, dopo quel 12 gennaio 2010, quando in seguito al terribile terremoto si è avuta un'epidemia di colera. 

L'idea di analizzare i 190.000 mila twit inviati durante quei giorni dagli utenti, è venuta ad un gruppo di ricerca della Harvard School of medicine.

Il metodo che hanno sviluppato in seguito all'analisi dei twit, consente proprio attraverso l'uso dei twit stessi, di descrivere l'evoluzione dell'epidemia. 

Lo studio, che non è un twit, ma una cosa ben strutturata, è stato pubblicato sulla rivista American Journal of tropical medicine and Hygiene. 

I social network dopo questo studio, potrebbero trovare quindi anche delle applicazioni nell'ambito scientifico e medico. 

 

 

 

 





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy