Sinusite sintomi

I sintomi della sinusite sono legati ad uno stato infiammatorio. La sinusite è un'infiammazione dei seni nasali

Sinusite sintomi

Che cos’è la sinusite? La sinusite è un'infiammazione del tessuto che riveste i seni nasali. I sintomi della sinusite sono legati ad uno stato infiammatorio. 

Normalmente, i seni nasali consentono il passaggio dell’aria, ma quando si infiammano e si ingrossano, impediscono la circolazione dell’aria diventando ricettacolo di germi (batteri, virus e funghi) aumentando il rischio di contrarre un’infezione.

Le cause più comuni di sinusite sono:

  • rinite e raffreddore allergico
  • polipi nasali
  • setto nasale deviato  

Ci sono diversi tipi di sinusite sintomi tra cui:

Sinusite acuta: un esordio improvviso che presenta tutta la sintomatologia tipica del raffreddore con naso che cola, naso chiuso e dolori facciali, questo tipo di sinusite dura massimo 4 settimane.  

Sinusite Subacuta: è un’infiammazione della durata di 4-8 settimane.

Sinusite cronica: presenta tutti i sintomi dell’infiammazione dei seni nasali con una durata superiore alle 8 settimane.

Sinusiti ricorrenti: Diversi attacchi di sinusite nell’arco di un anno solare

Chi soffre di sinusite e suoi sintomi?

Chi presenta la Mucosa nasale gonfia a causa di un comune raffreddore; gli individui con problemi ai condotti nasali di drenaggio e chi presenta polipi nasali

Quali sono i fattori che aumentano il rischio di sinusite?

Fattori che portano a un aumento del rischio di infezione, come immunodeficienze o assunzione di farmaci che riducono la corretta funzionalità del sistema immunitario.

Nei bambini, i fattori ambientali più comuni che contribuiscono alla sinusite includono le allergie, malattie trasmesse da altri bambini, l’uso di ciucci, e il fumo nell'ambiente in cui vivono.

Negli adulti, i fattori più frequenti sono le infezioni e il fumo.

Quali sono sintomi di sinusite acuta?

Alcuni dei sintomi primari della sinusite acuta sono:

Dolore facciale; naso chiuso; secrezione nasale; Perdita dell'olfatto; Tosse; febbre; alito cattivo; stanchezza e dolore dentale

La Sinusite acuta può essere diagnosticata quando una persona ha due o più sintomi e / o la presenza di muco nasale liquido che presenta una colorazione dal verde al giallo.

Quali sono i sintomi di sinusite cronica?

Le persone affette da sinusite cronica possono avere i seguenti sintomi per 8 settimane o più:

Congestione facciale; ostruzione nasale; Pus nella cavità nasale; febbre; Secrezione nasale; Mal di testa

Come viene diagnosticata la sinusite?

Per diagnosticare la sinusite, il medico valuterà i sintomi e procederà con una visita.

La visita in genere si basa sulla pressione dei seni nasali, ma si potrebbe valutare un’analisi dentale per verificare se i seni paranasali sono infiammati.

Altri test diagnostici per valutare le potenziali cause di sinusite possono comprendere una coltura del muco, endoscopia nasale, raggi X, test allergologici, TAC dei seni, o analisi del sangue.

Per le persone che soffrono di allergie, si consiglia di rimanere fisicamente attivi. Praticare uno sport come correre, nuotare, ma anche solo svolgere un’attività all’aria aperta come il giardinaggio per mantenere una buona qualità della vita. 

Diventa importante continuare a svolgere una vita normale anche in presenza di allergie stagionali, perché l’allergia deve essere gestita e non essere invalidante.

La sinusite e i suoi sintomi possono essere alleviati e risolti. 





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy