Riscaldamento alternativo ad infrarossi

In che cosa consiste il riscaldamento alternativo ad infrarossi?

Riscaldamento alternativo ad infrarossi

Scegliere degli impianti di riscaldamento alternativo è importantissimo sia per diminuire le emissioni inquinanti che per garantirsi un interessante risparmio energetico.

 

Per quanto riguarda il riscaldamento degli interni, che si tratti di abitazioni, uffici o altro ancora, negli ultimi anni si sono sviluppate moltissime diverse opportunità di riscaldamento alternativo, in sostituzione di quelle classiche che hanno dei costi piuttosto elevati.

 

Con la crisi economica, purtroppo, moltissime famiglie si ritrovano costrette addirittura a riscaldare la propria abitazione in maniera insufficiente, dunque utilizzare un sistema di riscaldamento alternativo è davvero molto importante nei mesi invernali.

 

Quello ad infrarossi, ad esempio, è un sistema di riscaldamento alternativo di ultima generazione, che consente di risparmiare delle somme davvero interessanti anche bel breve periodo.

 

Quali sono, dunque, le caratteristiche del riscaldamento ad infrarossi?

 

Il riscaldamento ad infrarossi si rivela molto prezioso nel contrasto agli sprechi in quanto consente di riscaldare in maniera molto efficace solo la zona di interesse, senza dispersioni.

 

Nel caso in cui si debba riscaldare una stanza piuttosto grande, oppure dalla forma particolare (ad esempio, molto sviluppata in altezza), tramite il riscaldamento ad infrarossi è possibile riscaldare solo la zona di interesse.

 

Il riscaldamento ad infrarossi è molto utilizzato, appunto, nei grandi saloni, nelle stanze particolarmente dispersive, oppure nelle aziende, nei capannoni industriali, e perfino nelle chiese, le quali, come noto, hanno una struttura molto sviluppata in altezza.

 

In ambienti come questi, un riscaldamento realizzato tramite i sistemi classici, come ad esempio i termosifoni, si rivela molto costoso, dal momento che il riscaldamento non è localizzato all'area di interesse, ma riguarda l'intero volume della stanza.

 

il riscaldamento ad infrarossi può essere realizzato attraverso l'installazione di apposite stufe, con l'impiego di pannelli mobili, da posizionare agevolmente sulla zona di interesse, oppure anche con pedane riscaldanti, che garantiscono un riscaldamento circoscritto.

 

Insomma, tra le più recenti innovazioni per quanto riguarda il riscaldamento alternativo, quello ad infrarossi è uno dei migliori sistemi, soprattutto per ambienti particolarmente dispersivi.

 

Riccardo G.

 

 





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy