Puzza di piedi d’inverno

Puzza di piedi d’inverno

La puzza di piedi d’inverno è normale. Perché? La proliferazione di batteri in scarpe e calzini fa sprigionare  odori sgradevoli. Ma si può superare.

In genere si associa la puzza di piedi all’estate, tra sudore, sandali e sporcizia.

Alcune persone sudano solo durante i mesi caldi dell'anno, altri sudano tutto l'anno e altri ancora sudano eccessivamente a prescindere dalle temperature.  

Nella realtà  la peggiore stagione per la puzza dei piedi è l’inverno: in situazioni non patologiche la colpa è di scarpe e calzini.

 

Puzza di piedi: scarpe e calzini

Le scarpe sono vere e proprie prigioni che:

  • impediscono ai piedi di respirare
  • aumenta l'umidità
  • attivano una maggiore proliferazione batterica

le calze e i calzini

Proprio come alcuni capi di abbigliamento sintetici promuovono la proliferazione di batteri, è lo stesso per i calzini. Si dovrebbero sempre scegliere tessuti naturali come:

  • cotone
  • lana

che assorbono l'umidità. Le calze devono essere cambiate 1 volta o 2 volte al giorno se il problema è ostinato. È inoltre possibile lottare contro l'umidità e i batteri,  per limitare le infezioni fungine e dei piedi, usando la polvere antifungina ogni notte.

 

Puzza di piedi: Quali sono le cause dei piedi sudati e puzzolenti?

Il cattivo odore dei piedi, la bromidrosi, può colpire chiunque. Può essere imbarazzante e scomodo.

L'odore del piede è causata dal sudore mescolato con i batteri dalla pelle.

Le ghiandole sudoripare dei piedi.

La funzione delle ghiandole sudoripare è di:

  • mantenere la pelle umida e quindi elastica
  • regolare la temperatura( sia con il caldo che quando ci si sottopone a sforzi che fanno sudare).

Ci sono più ghiandole sudoripare nei piedi che in qualsiasi altra parte del corpo. Tuttavia, a differenza delle ghiandole sudoripare di altre parti del corpo, le ghiandole sudoripare nei piedi secernono tutto il tempo, non solo in risposta al calore o agli stress.

Il sudore di per sé è inodore, ma quando entra in contatto con i batteri comincia a puzzare.

Scarpe e calze sono l'ambiente ideale per la macerazione del sudore grazie ai batteri, ed è per questo che è fondamentale mantenere una corretta igiene. L’odore che si sviluppa dal sudore macerato diventa nauseabondo e crea problemi sia alla persona, che a chi ci vive insieme.

 

Le principali cause di Puzza di piedi

Le principali cause che danno origine ai piedi sudati e puzzolenti sono:

  • piedi sudati
  • Indossare le stesse scarpe tutti i giorni.
  • Indossare le stesse calze
  • Scarsa igiene personale
  • I cambiamenti ormonali
  • Se si è stressati
  • iperidrosi

 

Puzza di piedi: Perché sudano i piedi?

Chiunque può avere i piedi sudati, indipendentemente dalla temperatura o periodo dell'anno.

Ma gli adolescenti e le donne in gravidanza sono particolarmente inclini a sudare di più a causa dei cambiamenti ormonali.

Esistono anche delle situazioni che stimolano maggiormente la sudorazione come:

  • stare in piedi tutto il giorno
  • iperidrosi, che fa sudare più del solito.

Esistono anche delle patologie che fanno aumentare la puzza di piedi, come le infezioni fungine, come il piede d'atleta.

 

Puzza di piedi: come Prevenire i piedi puzzolenti?

Ecco le cose importanti da sapere per prevenire la puzza di piedi:

  • buona igiene personale
  • Lavare i piedi ogni giorno e asciugarli accuratamente, in particolare tra le dita dei piedi
  • indossare i calzini puliti ogni giorno. cambiare i calzini (idealmente di lana o di cotone, non nylon), almeno 1 volta al giorno.
  • non indossare le stesse scarpe per 2 giorni di fila, soprattutto se si tratta di sneakers
  • mantenere i piedi freschi
  • Assicurarsi che i ragazzi adolescenti abbiano 2 paia di scarpe da ginnastica in modo da non dover indossare le stese scarpe per più giorni consecutivi
  • Tenere le unghie corte e pulite
  • rimuovere la pelle morta e i duroni che si formano ( perché ricettacolo per la proliferazione batterica)
  • tamponare le dita dei piedi e gli spazi tra le dita con un batuffolo di cotone imbevuto di alcool dopo la doccia o il bagno (l’alcool aiuta a seccare la pelle tra le dita dei piedi)
  • utilizzare un deodorante antitraspirante
  • deodorante nelle scarpe
  • calze che siano progettate per mantenere i piedi freschi (calzini sportivi hanno pannelli di ventilazione per mantenere i piedi asciutti)
  • calze antibatteriche che sono impregnate di sostanze chimiche per scoraggiare i batteri che causano i cattivi odori
  • scarpe e calzature in materiali naturali e traspiranti, NO a quelle di plastica
  • indossare sandali aperti in estate e andare a piedi nudi a casa la sera

 

Puzza di piedi: Se si è particolarmente inclini a piedi sudati, si potrebbe:

Se si è particolarmente sensibili ai piedi sudati è una buona idea:

  • Usare un deodorante antitraspirante. Dopo aver asciugato i piedi con un asciugamano dopo la doccia o il bagno, tamponare con un batuffolo di cotone imbevuto di alcool I microrganismi prosperano negli spazi umidi tra le dita dei piedi.
  • Cambiare spesso le calze
  • Andare a piedi nudi quando è possibile
  • Mettere solette sottopiede medicate staccabili nelle scarpe,  hanno un effetto deodorante.
  • Calze traspiranti Quando si svolge attività fisica le calze sportive traspiranti sono una buona scelta
  • Calze antibatteriche
  • In estate, sandali aperti
  • Camminare il più possibile scalzi
  • Indossare scarpe in materiali naturali niente plastica
  • Peeling antibatterico per piedi, ma evitare l'uso di questi scrub se la pelle non è integra o in presenza di eczema
  • Utilizzare polveri per i piedi per aiutare ad assorbire il sudore
  • Indossare le calze giuste. Cotone e lana aiutano a mantenere i piedi asciutti, perché assorbono l'umidità
  • Questi passaggi per prevenire i piedi sudati e puzzolenti di solito aiutano.
  • Se non si raggiunge il risultato desiderato sarebbe meglio consultare un medico.

 

Puzza di piedi: Il piede dell'atleta

Il piede dell'atleta può causare il cattivo odore dei piedi.

Questa patologia si può trattare con un antimicotico da acquistare in farmacia.

 

Rafforzare il sistema immunitario con uno stile di vita sano e ridurre lo stress possono ridurre la sudorazione  e di conseguenza aiutare ad eliminare il problema della puzza di piedi.

 

Puzza di piedi: Quando vedere un medico

I Piedi puzzolenti non mettono a rischio la vita! Eppure a volte dietro al cattivo odore dei piedi si cela un problema di salute anche grave.

Si dovrebbe Consultare il medico se le semplici misure per ridurre l'odore del piede non funzionano, o se si è preoccupati  se il livello di sudorazione è eccessivo.

Il medico sarà in grado di fare la diagnosi e di prescrivere il miglior prodotto da usare.

 

Puzza di piedi: l’iperidrosi

L’ iperidrosi è la sudorazione eccessiva. Si suda troppo, in eccesso, in modo anormale, quando non è caldo oppure non si stanno svolgendo attività o esercizio fisico.

In caso di iperidrosi plantare, così si chiama l’iperidrosi dei piedi, si hanno a disposizione molti trattamenti.

la maggior parte delle persone usa:

  • gli antitraspiranti specifici per questo problema
  • la ionoforesi
  • la tossina botulinica
  • combinazione dei 3.

Deve però essere un medico a fare la diagnosi e prescrivere il miglior trattamento.

Se l’iperidrosi ha una matrice psicologica si consiglia di ricorrere alle tecniche di rilassamento. Prendere in considerazione le tecniche di rilassamento come:

  • lo yoga
  • la meditazione
  • altre.

Queste tecniche possono aiutare a controllare lo stress che provoca l’eccessiva sudorazione.

 

Puzza di piedi: alimentazione
Alcuni alimenti possono stimolare la sudorazione quindi devono essere evitati.

Tra questi:

  • Caffeina
  • Alcol
  • Cibi piccanti
  • Bevande calde
  • Aglio
  • Cipolle

 

La puzza di piedi non è pericolosa per la salute, ma può gravemente compromettere la qualità della vita perché  potrebbe pregiudicare le relazioni sociali e in questi caso quando ci si rende conto di cambiare il proprio comportamento sarebbe il caso di parlarne con un medico.

 

 





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy