Poltrone disabili cosa sono?

Che cosa sono le poltrone per disabili?

Poltrone disabili cosa sono?

Che cosa sono le poltrone per disabili? Nell'ambito dei vari ausili per disabili disponibili in commercio, si sente spesso parlare di poltrone per disabili: cosa sono esattamente? Quali sono le loro funzionalità?

 

Le poltrone per disabili sono un tipo di mobile molto prezioso per la vita del diversamente abile, ed in generale di chi ha difficoltà motorie, come ad esempio gli anziani.

 

Non è raro che le poltrone per disabili vengano confuse con le carrozzine per disabili, cerchiamo dunque di fare chiarezza su questi due dispositivi altrettanto utili.

 

Le poltrone per disabili sono dei mobili che offrono alla persona diversamente abile la possibilità di sedersi in maniera comoda, agevole e soprattutto autonoma, le carrozzine per disabili sono invece dei dispositivi mobili, che consentono al diversamente abile di muoversi in autonomia, anche all'esterno della propria abitazione.

 

Alcuni tipi di handicap, purtroppo, rendono molto complicate delle semplici operazioni di vita quotidiana, come ad esempio camminare, salire le scale, oppure sedersi; le poltrone per disabili sono ideate proprio per consentire alla persona con questa esigenza di accomodarsi in poltrona senza bisogno di aiuto.

 

Le poltrone per disabili, infatti, sono dotate di un particolare automatismo che, a comando, ne modifica la forma per agevolarne l'utilizzo.

 

Quando la persona deve sedersi, infatti, la poltrona assume una forma ergonomica in modo tale da aderire alla schiena ed alla parte posteriore delle gambe, non a caso questi dispositivi sono anche noti come poltrone elevabili.

 

La persona che utilizza il mobile deve semplicemente posarsi su di esso per potersi sedere: azionando l'apposito comando, infatti, la poltrona recupererà la sua forma classica, consentendo così al diversamente abile di sedersi senza alcuno sforzo.

 

Lo stesso discorso vale per l'azione opposta, ovvero per alzarsi dalla poltrona: azionando l'apposito comando, la poltrona assumerà gradualmente la sua posizione "elevata", facilitando al meglio questa operazione.

 

Insomma, le poltrone per diversamente abili sono dei mobili che possono migliorare notevolmente la qualità della vita di chi ha questo tipo di necessità; tra i modelli più scelti ed acquistati vi sono sicuramente le poltrone per disabili munite di stendigambe.

 

Riccardo G.





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy