Pasti sostitutivi proteici

Che cosa sono i pasti sostitutivi proteici? Perchè sceglierli?

Pasti sostitutivi proteici

Che cosa sono i pasti sostitutivi proteici? Qual'è la loro reale utilità?

Con il termine "pasti sostitutivi" si indicano dei particolari alimenti i quali hanno una composizione di sostanze nutritive bilanciata, in modo da rispondere al meglio alle esigenze alimentari di chi li consuma.

Questi alimenti sono spesso proposti sottoforma di barrette, simili a quelle dei classici snack, ma profondamente differenti sul pianonutrizionale, oppure in polvere, da sciogliere in acqua per essere assunti in forma liquida.

I pasti sostitutivi proteici, in particolare, sono tra i più consumati in assoluto, soprattutto dagli sportivi.

Garantire un buon apporto di proteine ogni giorno, infatti, è fondamentale affinchè l'allenamento svolto in palestra possa tradursi in un aumento della massa muscolare e in un miglioramento della definizione del fisico.

La scelta dei pasti sostitutivi proteici è comune a moltissimi sportivi proprio perchè, optando per questa soluzione, si può garantire all'organismo una quantità rilevante di proteine,tralasciando tuttavia altre sostanze che si concilierebbero decisamente male con la dieta di chi si allena in palestra, ovvero ad esempio i grassi.

I pasti sostitutivi proteici, ovvero le barrette proteiche oppure le polveri da sciogliere in acqua, possono garantire alla persona l'apporto quotidiano di proteine necessario in regime di allenamento, contenendo soltanto delle trascurabili tracce di grassi ed altre sostanze.

Per assumere una quantità di proteine analoga a quella di un pasto sostitutivo proteico, infatti, bisognerebbe consumare rilevanti quantità di altri alimenti i quali contengono inevitabilmente anche dei trigliceridi, dei carboidrati ed altri tipi di sostanze nutritive, mentre in questo modo si può fornire al fisico esclusivamente l'apporto di proteine desiderato.

Trattandosi, appunto, di pasti sostitutivi, l'alimentazione tradizionale nell'arco della medesima giornata in cui sono assunti dev'essere radicalmente modificata, proprio perchè, appunto, l'apporto di proteine giornaliero consigliato è garantito dalla barretta.

Per garantire all'organismo una dieta varia, in ogni caso, i pasti sostitutivi proteici non possono essere consumati ogni giorno, ed è sempre consigliabile farsi indirizzare da un nutrizionista in grado di valutare attentamente una serie di aspetti, quali la quantità di massa grassa, il tipo di allenamento svolto, l'età ed altro ancora.

Riccardo G.





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy