L'arte di applicare il Mascara

Ciglia lunghe con il mascara e la matita: sguardo magnetico

L'arte di applicare il Mascara

Se la prima regola del make up è utilizzare il fondotinta, la seconda regola è: truccare gli occhi.

Non pensate a chissà quali complicate sfumature da creare sulle palpebre: quelle ben vengano, ma se non siete esperte o se, più semplicemente, non avete tempo, basta molto meno.

I cosmetici-chiave sono il mascara e la matita.

Dopo aver steso il correttore (se lo usate) e aver uniformato l'incarnato con il fondotinta, bisogna partire dalla matita: se usate una matita per occhi, dovete farla passare sulla rima esterna superiore ed inferiore, all'attaccatura delle ciglia.

La linea deve partire in corrispondenza all'attaccatura delle sopracciglia e arrivare fino all'angolo esterno dell'occhio.

Se non amate l'effetto troppo deciso che avrete ottenuto, potete sfumare con un pennello il tratto che avrete disegnato.

Se invece della matita, preferite il kajal, che regala allo sguardo un effetto più profondo, dovete farlo scorrere nella rima interna inferiore dell'occhio (tranquille, la punta è molto morbida e non fa male) e, per un effetto più sofisticato, anche nella rima interna superiore.

Dopo, potete passare al mascara: scegliete un prodotto volumizzante e infoltente e passatelo sulle ciglia superiori con un movimento verso l'esterno, come per "aprire" lo sguardo.

Consigliata, ma non indispensabile, anche una dose per le ciglia superiori, ma valutate voi cosa vi fa sentire più a vostro agio.

Quanto ai colori, per le brune e le castane con gli occhi scuri va benissimo il nero, mentre per le bionde e le castane con gli occhi chiari è più indicato il marrone.

Come applicare il mascara?

Si possono ottenere ciglia lunghe e spesse applicando correttamente il mascara. Il mascara notoriamente rende lo sguardo più attraente ed è perfetto in estate per un trucco sobrio e naturale.

E' necessario applicare il mascara su entrambe le ciglia, a partire dalla punta. Procedere ad una successiva applicazione sull'intera ciglia. Il secondo strato deve essere applicato solo quando il primo è asciugato completamente: quando il secondo strato si secca, si passa alla separazione delle ciglia per ottenere un effetto "ciglia folte".

Se utilizzate un mascara water-proof bisogna assicurarsi di rimuoverlo prima di andare a letto. Sono in vendita speciali lozioni struccanti adatte per tutti i tipi di occhi, specifici anche per chi porta le lenti a contatto o ha la pelle sensibile.

Se volete dare un tocco ancora più fashion al vostro make-up potete utilizzare il piega ciglia, sarà come fare i bigodini alle vostre ciglia. Lo strumento va usato con delicatezza. Sempre meglio piegare prima le punte per poi passare alle radici. Se non avete pazienza potete utilizzare direttamente mascara ideati per effetto volumizzante per ciglia più lunghe e ricurve.

Lia Caminiti e Francesca Bianchi





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy