Fragole: aiutano a combattere il tumore all'esofago

Una recente ricerca rivela come le fragole siano un valido aiuto per combattere il tumore all'esofago in modo naturale.

Fragole: aiutano a combattere il tumore all'esofago

Le fragole sono uno dei frutti più buoni da gustare; siamo anche nella stagione giusta, con il caldo stanno per arrivare le prime buonissime fragole.

Oltre ad essere buone e ad avere poche calorie (sono infatti ideali per diete alimentari ipocaloriche), una recente ricerca rivela che sono anche un ottimo aiuto naturale contro il cancro all'esofago, una bruttissima malattia che colpisce molte persone.

La ricerca è stata effettuata dall'Ohio State University ed ha coinvolto 36 volontari, tutti riuniti per l'annuale riunione dell'Associazione Americana per la ricerca sul cancro.

Lo studio è stato effettuato su un tipo di cancro all'esofago che risulta essere il più diffuso: colpisce il 95% dei malati di cancro all'esofago ed è conosciuto come carcinoma dell'esofago a cellule squamose. Ai 36 volontari malati sono state somministrate 60 grammi al giorno di fragole disidratate, per sei mesi, con il risultato che su 29 di essi hanno subito una diminuzione di tessuti lacerati a causa del cancro. 

Le fragole essiccate hanno 10 volte i principi attivi, rispetto a quelle fresche e in questo caso proprio tali principi hanno influenzato in modo positivo le cellule tumorali presenti negli organismi malati. 

La ricerca è solo una fase iniziale e per avere risultati ufficiali e più sicuri, è necessario adottare un campione più ampio ed effettuare ulteriori e numerosi test appositi.

Speriamo di potervi dare presto buone notizie in proposito!

Niciarelli Beatrice





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy