EPO: aumenta il rischio di tumori e danni al midollo osseo

L'EPO provocherebbe dei danni molto seri alla salute

EPO: aumenta il rischio di tumori e danni al midollo osseo

L’EPO è tornata alla ribalta dopo il caso Schwazer. Umano troppo umano ricorrere al doping per rimanere il primo e imbattibile eroe.

Cos’è questa sirena ammaliatrice che ha fatto perdere tutto a questo ragazzo dalla faccia pulita? L’EPO è l’eritropoietina, che aumenta l’ossigeno nei tessuti e che così fa migliorare le prestazioni sportive.

L’EPO è vietata e fuori legge l’uso in ambito sportivo e in ogni caso nonostante ossigeni meglio i tessuti fa davvero male alla salute. In effetti morti inspiegabili di alcuni atleti farebbe risalire  all’uso e abuso di questa sostanza. Non solo morti strane ma malattie anche gravi possono svilupparsi con l’uso di EPO, sia a scopo terapeutico che con l’uso illegale. Le maggiori conseguenze sono l’aumento del rischio di tumori ematologici e danni anche gravi al midollo osseo.

 





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy