Dieta ipocalorica dimagrante: che cibi scegliere?

Alcuni utili consigli, di carattere generale, per dimagrire in maniera rapida e sicura

Dieta ipocalorica dimagrante: che cibi scegliere?

Moltissime persone alle prese con qualche chilo di troppo hanno intenzione di intraprendere una dieta ipocalorica dimagrante che possa garantire un dimagrimento rapido e sicuro, tuttavia in molti casi si commettono degli errori che vanno evitati, dettati soprattutto da scarsa conoscenza.

 

Il più delle volte, infatti, si tende a ridurre in maniera improvvisa e drastica l'apporto calorico giornaliero; una dieta di questo tipo tuttavia non è sana, e con ogni probabilità la persona non riuscirà a seguirla a lungo.

 

L'ideale, al contrario, è ridurre l'apporto giornaliero in maniera moderata, curando con maggiore attenzione la scelta degli alimenti. Si dovranno evitare i piatti più pesanti ed elaborati, gli alimenti ricchi di grassi animali e di colesterolo, e si dovrà moderare il consumo di carboidrati (dunque cibi come la pasta, il pane ecc.), soprattutto durante la cena.

 

In ogni caso, è sempre valido il consiglio di rivolgersi ad un nutrizionista o ad un medico prima di intraprendere una dieta dimagrante: solo un professionista può proporre un regime alimentare sicuro ed efficace dal punto di vista del dimagrimento.

 

D'altronde, il nutrizionista non opera semplicemente nell'ambito delle diete, ma piuttosto nel settore della dietetica, ovvero quella scienza alimentare che studia il regime alimentare più adatto ad un determinato soggetto considerandone diversi parametri, quali le finalità dal punto di vista fisico, il livello di massa grassa, le attività sportive svolte, lo stile di vita condotto, ed anche la presenza di eventuali patologie.

 

Praticare un'attività atletica, anche leggera, nel mentre si segue una dieta ipocalorica è fondamentale per migliorare i risultati ed accellerare l'efficacia del nuovo regime alimentare: lo sport infatti migliora il metabolismo, brucia l'adipe in eccesso e diminuisce il livello di massa grassa a favore della massa muscolare.

 

Oltre a questi consigli di carattere generale, può essere utile utilizzare un integratore ipocalorico in grado di fornire all'organismo tutte le sostanze nutritive necessarie, evitando quelle sconsigliate per un regime alimentare finalizzato al dimagrimento; anche in questo caso un medico può indicare il prodotto più indicato per ottimizzare gli effetti della dieta ipocalorica dimagrante.

 

Riccardo G.





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy