Camminare, uno sport ma anche uno stile di vita

Perché fa bene?

Camminare, uno sport ma anche uno stile di vita

Camminare come molti esperti del settore, può rappresentare non solo uno sport, ma un vero modo di vivere, uno stile di vita. L’attività fisica dovrebbe essere eseguita con costanza e continuità, ma non sempre tutti hanno la stessa volontà di perseguire quest’obiettivo.

Camminare è l’attività fisica base per dare un sostegno alla nostra salute, e per prendersi cura del nostro organismo. Infatti, se la nostra pigrizia ci ha fatto sempre ritardare i nostri appuntamenti in palestra, e le iscrizioni nei club sportivi, allora ecco che camminare può essere il tuo primo approccio con lo sport.

Aiuta il soggetto a prendersi cura di se stesso, in quanto i benefici che si possono trarre da questo gesto, sono davvero molti, e soprattutto importanti. Tutti i muscoli del nostro corpo iniziano a essere stimolati, mettendo in circolo l’acido lattico, e in moto tutto il sistema circolatorio.

L’atto del camminare promuove all’interno del fisico un’attività motoria tale, da farlo sprigionare e dare inizio ad un rinnovo cellulare all’interno fisico.

Questo succede perché sia che questo gesto sia fatto con vigore, o con toni più leggeri, stimola la circolazione dell’individuo originando così una serie di eventi a catena, quali la sudorazione, l’allenamento del cuore e di tutti gli altri muscoli del fisico, che sprigionano energia.

Camminare è un gesto che può essere eseguito in qualsiasi momento della giornata e in tutti i luoghi da te preferiti. Di certo camminare può rappresentare l’iniziazione per uno sport più aerobico come la corsa, proprio perché inizia l’allenamento muscolare, favorendo inoltre anche la respirazione e la resistenza fisica.

Passeggiare per un paio d’ore non solo mette in movimento il corpo, ma al contempo permette di poter perdere peso e iniziare a modellare il nostro fisico. E’ un’attività che può essere fatta in compagnia o anche in solitudine, è stato provato che in entrambi i casi, è un esercizio fisico che rilassa la mente e la nostra psiche.

Camminare non è solo un’esercitazione del nostro corpo, ma se fatta con passione può diventare e rappresentare uno stile di vita.

Uscire lasciando a casa l’auto e girare per il centro della città, è un modo per dedicarsi a quest’attività oppure de inoltrarsi in passeggiate in luoghi ampi e aperti, lasciando alla mente la possibilità di liberarsi dallo stress quotidiano, e contemporaneamente di tenere in movimento l’organismo.

Spesso è il medico curante che consiglia ai suoi pazienti di dedicarsi a lunghe passeggiate, soprattutto a quelli che soffrono di diabete, camminare può essere importante e vitale per gestire la loro malattia. Anche chi soffre di problemi circolatori, i benefici del camminare, possono essere importanti se per esempio si sono riscontrati o subiti problemi relativi a contrazioni muscolari e simili.

Camminare rimane comunque consigliabile e preferibile per ristabilire il corretto funzionamento del fisico e di tutto l'organismo. Anche la riabilitazione in casi eventuali d'infortuni o incidenti si basa soprattutto sul camminare. Insomma non solo un’abitudine sana, ma anche uno stile di vita energico  e prezioso per la nostra salute.

Tiziana Cazziero





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy