Aromaterapia: impariamo a conoscerla

Tutti ne abbiamo sentito parlare, ma quanti di noi conoscono veramente l'aromaterapia?

Aromaterapia: impariamo a conoscerla

L'aromaterapia fa parte della scienza nota con il nome fitoterapia e si occupa degli olii essenziali delle piante a beneficio del nostro organismo.

La scienza medica non riconosce la fitoterapia ed i suoi rami come scienza medica appurata e benefica, per questo il suo posto è nelle così dette scienze mediche alternative.

Tramite le piante, l'aromaterapia estrae olii ed essenze che hanno la proprietà di indurre beneficio al nostro corpo e alla nostra salute, migliorando sia gli stati umorali che quelli fisici. L'uso di tali essenze si riscontra già nell'antichità, quando a farne uso erano gli antichi Egizi, maestri nell'arte degli olii essenziali. L'Occidente conobbe l'aromaterapia grazie ai greci ed ebbe modo di testarla e provarla nei secoli, fino ai giorni nostri.

I benefici che sarebbero attribuibili alle essenze estratte dalle piante vanno da benefici di tipo antibiotico ad altri di tipo anestetico, da benefici al sistema nervoso ad altri di tipo antispasmodico; il loro uso è vario ed ogni essenza può essere utilizzata in molteplici modi: ad esempio, possiamo usare un olio come lozione o come impacco, a seconda del tipo di problema da curare e dl beneficio che vogliamo riscontrare.

Pur avendo un'origine del tutto naturale, gli olii essenziali non sono privi di controindicazioni e possono sorgere problemi dovuti al personale stato fisico di ogni paziente. Come sempre, invitiamo ad ascoltare prima il parere di un esperto, evitando soluzioni fai da te che potrebbero rivelarsi dannose.

Niciarelli Beatrice





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy