Alimentazione per osteoporosi: è il calcio l'elemento fondamentale

Il calcio è la sostanza nutritiva più importante se si desidera scongiurare il rischio di osteoporosi

Alimentazione per osteoporosi: è il calcio l'elemento fondamentale

Seguire una corretta alimentazione per osteoporosi è fondamentale se si vuole scongiurare il rischio di essere interessati da questa patologia, la quale si presenta con una certa costanza soprattutto tra le persone che hanno oramai raggiunto una certa età.

L'osteoporosi è appunto una particolare condizione dell'organismo, in cui le ossa perdono forza e divengono dunque più esposte al rischio di fratture; come detto, l'invecchiamento fisico è uno dei primi fattori che possono comportare la diminuzione della massa ossea di una persona, ma anche un'alimentazione poco corretta o una vita sedentaria possono certamente favorire l'insorgere di questo problema

Per combattere l'osteoporosi, dunque, praticare con costanza un'attività sportiva è assolutamente fondamentale: fare del movimento fisico con costanza, a prescindere dal tipo di disciplina atletica, è in grado di incrementare la massa ossea, rendendola così più robusta e più resistente ed allontanando il rischio di fratture.

Altrettanto importante, come detto, è seguire una corretta alimentazione per osteoporosi. Se si vuole combattere efficacemente questa patologia, oppure semplicemente mantenere forte la propria massa ossea evitando di correre il rischio di fratture e problemi articolari, bisognerà avere cura nella scelta degli alimenti.

Una sostanza nutritiva assolutamente fondamentale da questo punto di vista è il calcio: si dovrà dunque bere latte in abbondanza, consumare latticini, verdure, formaggi, o eventualmente anche degli adeguati integratori alimentari; altrettanto utile è la vitamina D, la quale favorisce il processo di assimilazione del calcio stesso da parte delle ossa.

Gli esperti, inoltre, consigliano durante i mesi estivi di prendere molto sole, ovviamente nei limiti raccomandati: l'esposizione al sole infatti attiva dei processi biologici per i quali l'apparato osseo riesce ad assimilare in maniera più efficace il calcio assunto per via alimentare.

Nel caso in cui l'osteoporosi si sia oramai verificata, è possibile intraprendere diversi tipi di terapia, i quai possono essere suggeriti da un medico solo dopo un'attenta analisi del fisico del paziente.

Per prevenire questa patologia invece, come detto, è importantissimo seguire un'accurata alimentazione per osteoporosi, praticare con costanza un'attività sportiva e, quando possibile, esporsi ai raggi solari.

Riccardo G.





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy