Tutti in palestra!

Consigli per trovare la gym più adatta a noi

Tutti in palestra!

Tra i buoni propositi per l'anno nuovo c'è sempre quello di andare in palestra: ma poi o non ci si iscrive affatto oppure si paga un abbonamento e poi non ci si va mai.

Il lavoro, il poco tempo a disposizione, i bimbi....sono tutte scuse valide, ma -appunto- scuse: in realtà, in palestra ci si può adare, anzi, ci si deve andare.

E non solo per essere più belli e più tonici, ma anche e soprattutto per il nostro benessere fisico e psicologico.

Ecco alcuni consigli per passare dalla teoria alla pratica.

Innanzitutto, la scelta della palestra: deve essere comoda, quindi vicina o a casa o al luogo di lavoro, e anche piacevole, quindi attrezzata e pulita.

In secondo luogo, la palestra va provata: moltissimi circuiti offrono tessere prova gratuite e open di una settimana. Usateli, così avrete modo di testare se vi piace l'ambiente, se è molto frequentata, se c'è una fascia oraria per voi meno invasiva, ecc.

Quest'ultimo passaggio è fondamentale, perchè vi consentirà di risparmiare parecchi soldini: se avrete focalizzato quando preferite andare ad allenarvi, potrete scegliere un abbonamento ad orario limitato, molto più conveniente di un open, che si rivela spesso inutile.

Ricordatevi poi che palestra non vuol dire solo corsi o solo attrezzi: cercate di variare il menu, come con la dieta!

Inoltre, anche l'occhio vuole la sua parte: scegliete un abbigliamento per allenarvi pratico e colorato, che vi metterà di buonumore.

Infine, un consiglio: cercate di non strafare, soprattutto all'inizio. Se è da parecchio che non fate attività fisica, scegliete un allenamento cardio leggero per i primi 15 giorni e poi sbizzaritevi. A questo proposito, ricordate sempre di accompagnare l'attività fisica con un buon integratore idrosalinico, che vi consenta di recuperare i sali minerali persi con la sudorazione.

E poi...non avrete più scuse!

Lia Caminiti





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy