Stamina

Che cosa è il metodo Stamina? Su quali principi si fonda?

Stamina

Che cosa si intende per Stamina? Il metodo Stamina è un particolare approccio terapeutico, molto discusso e controverso, che si fonda sull'impiego medico delle cellule staminali.

 

Le cellule staminali sono effettivamente delle cellule che presentano delle caratteristiche biologiche uniche nel loro genere: sono infatti in grado di mutuare, e di generare così dei nuovi tessuti.

 

La scoperta di questa peculiarità che riguarda queste cellule ha subito spalancato grandi orizzonti per quanto riguarda la scienza medica: se una cellula è in grado di generare dei nuovi tessuti, infatti, dal punto di vista teorico può essere impiegata con successo anche per debellare malattie molto gravi, come ad esempio i tumori.

 

Ad oggi, tuttavia, le ricerca scientifica non è riuscita a tradurre questa caratteristica delle cellule staminali in un'effettiva opportunità terapeutica; sebbene non sono affatto da escludere, anzi sono vivamente auspicati, degli sviluppi futuri, ad oggi l'impiego terapeutico delle staminali non trova alcun riscontro scientifico.

 

Il dibattito circa il metodo Stamina è oggi molto vivo ed acceso, com'è giusto che sia, dal momento che moltissime persone gravemente malate sarebbero volentieri disposte a sperimentare questi nuovi trattamenti, pur senza alcuna conferma da parte del mondo della medicina.

 

Moltissimi medici, tuttavia, placano gli entusiasmi: se nessuna ricerca scientifica ha confermato in alcun modo l'efficacia di questi trattamenti, d'altronde, è bene evitare che le persone che versano in condizioni di bisogno possano maturare delle speranze che, purtroppo, ad oggi sono molto effimere.

 

Il dibattito sul metodo Stamina, negli ultimi periodi, è stato reso ancor più acceso da Davide Vannoni, uno dei più fermi sostenutori di questa opportunità terapeutica.

 

Vannoni e Stamina rappresentano un binomio ormai molto conosciuto: quest'uomo, infatti, sostiene di essersi sottoposto con successo a delle cure a base di cellule staminali in un paese estero, da questo suo successo si è fatto un grande sostenitore dell'uso terapeutico delle cellule staminali, fino a creare una Onlus, Stamina Foundation, la quale si fonda appunto su questi principi.

 

Per completezza d'informazione, è utile sottolineare però che le ombre sul personaggio Vannoni non mancano: quest'uomo, infatti, non è assolutamente un medico, avendo una laurea in lettere e filosofia, e c'è tra l'altro chi ho la accusato di aver proposto delle cure a base di cellule staminali in cambio di cospicui compensi in denaro, nell'ordine di decine di migliaia di euro.

 

Insomma, la tematica è davvero delicata, non fosse altro perchè si parla, in ogni caso, della possibilità di salvare tantissime vite umane con un nuovo approccio terapeutico.

 

Da un lato c'è chi teme che la reale efficacia delle cellule staminali possa essere tenuta nascosta dal mondo dell'industria farmaceutica per interessi puramente economici, dall'altro c'è anche chi non crede assolutamente in questa opportunità, e ritiene che Vannoni e la sua fondazione siano solo un'idea imprenditoriale.

 

Di certo, purtroppo, oggi il metodo Stamina non trova ancora riscontro, ed il Governo, che in tempi recenti aveva consentito la possibilità per alcuni malati particolarmente bisognosi di seguire le cosiddette "cure compassionevoli", ha nuovamente bloccato il loro utilizzo ritenendolo inutile e pericoloso.

 

Aldilà di ogni polemica, l'auspicio è che il metodo Stamina, o qualsiasi altra nuova tecnica medica, possa presto consentire di contrastare con successo le temute malattie che oggi si fa così tanta fatica a sconfiggere.

 

Riccardo G.





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy
Farmaci Equivalenti
Merz Spezial