Salute in viaggio: consigli per gente speciale

Salute in viaggio: tutti possono viaggiare

Salute in viaggio: consigli per gente speciale

Viaggiare è possibile per tutti, basta avere buone condizione fisiche, consultare il medico prima dell partenza e poi via. 

 

I bambini

  • Devono essere sempre protetti dal sole e le punture d’insetti.
  • Si dovrà fare attenzione all’igiene degli alimenti e dell’acqua
  • I bambini sono molto sensibili alle malattie infettive, quindi è bene sapere cosa fare e quali farmaci usare prima della partenza, durante il soggiorno e al rientro

Gravidanza

  • I viaggi non sono controindicati in gravidanza.
  • Si parla sempre di gravidanze che non hanno presentato complicazioni e di donne che godono di un buono stato di salute.
  • Molte compagnie aeree pongono dei limiti precisi, quindi è sempre bene accertarsi quali siano queste restrizioni prima dell’eventuale partenza.

Diversamente abili con problemi fisici

  • Le persone diversamente abili con problemi fisici possono viaggiare senza problemi, se in buono stato di salute generale.
  • Nel caso in cui si deve affrontare un viaggio aereo, è bene consultare le compagnie aeree sui servizi che possono offrire per quei viaggiatori che necessitano di un accompagnamento.

Malattie croniche o pre-esistenti

  • Tutte le persone che soffrono di malattie croniche o malattie pre-esistenti al viaggio, dovrebbero consultare un medico, prima di partire, per avere i migliori consigli.
  • I farmaci da assumere, dovranno essere previsti, per tutta la durata del viaggio e del soggiorno.
  • Si dovrebbe portare sempre una cartella sanitaria personale, con il nome del proprio medico curante e il suo recapito e la lista dei medicinali assunti.

Gli anziani

  • L’età non è una controindicazione per i viaggi, però tutti devono consultare un medico prima della partenza.

Buon viaggio a tutti

Val Didi





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy