Quale sport nell'età evolutiva?

Quale sport nell'età evolutiva?

Quale sport nell'età evolutiva?

L'attività fisica ha un ruolo fondamentale nel raggiungimento del benessere psico-fisico di adulti e bambini.Tale condizione si ottiene attraverso l'allenamento sportivo, che richiede continuità, ritmo e intensità. Molto spesso la disciplina sportiva praticata dai ragazzi risente della scelta dei genitori, dell'ambiente con le sue abitudini e tradizioni, ma anche dall'informazionedei mass media. Per i ragazzi tra i 6 e i 14 anni, sono proponibili sport di destrezza e mobilità articolare e gli sport di squadra. La resistenza è un'altra qualità che può essere promossa nel bambino, anche giovanissimo.

Tra le discipline sportive la ginnastica è l'attività motoria propedeutica per tutte le discipline sportive. Il nuoto può essere considerato come sport di iniziazione perchè consentirà al bambino di imparare a muoversi in un mezzo naturale e così più adatto a lui; inoltre consentirà anche un adeguato sviluppo delle funzioni cardio respiratorie.

Tra gli sport di squadra i più indicati sono la pallavolo, il basket,il calcio, il rugby; sono fondamentalmente dei giochi, conservano quindi l'aspetto ludico  dell'attività fisica.





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy