I rimedi naturali per dormire meglio

I rimedi naturali per favorire un sonno riposante e ristoratore

I rimedi naturali per dormire meglio

Il sonno è un nutrimento per il corpo, ma è anche uno dei primi elementi a risentire dei ritmi folli e frenetici della quotidianità, con conseguenze dannose per il benessere fisico e mentale della persona.

 

Per ritrovare un sonno riposante e ristoratore non sempre è necessario ricorrere a qualche magica pillola acquistata in farmacia. Provate prima uno dei seguenti rimedi naturalisemplici e senza gli effetti collaterali dei tranquillanti o dei farmaci per domire.

 

Molti di questi rimedi vi consentiranno non solo di addormentarvi più facilmente ed di mantenere un sonno regolare, ma potranno anche essere di aiuto nel favorire il rilassamento muscolare.

 

Calcio e magnesio. Sia il magnesio che il calcio promuovono il sonno, e quando assunti in associazione l'effetto è addirittura sinergico. In più il magnesio aiuta a contrastare gli effetti cardiovascolari che potrebbero insorgere dall'assunzione del calcio da solo. Provateli quindi in associazione, ogni sera, prima di andare a dormire. Potete usare integratori o anche una tazza di latte o un vasetto di yogurt, ottime fonti di entrambi gli elementi.

 

Lattuga. Cosumata per cena oppure come succo prima di coricarsi, la lattuga si dimostra efficace nel ridurre l'ansia, l'irrequietezza e addirittura il mal di testa ed i dolori articolari e muscolari, favorendo così un sonno tranquillo e riposante.

 

Luppolo. Gli estratti di luppolo sono blandi sedativi, ottimi per calmare l'ansia e combattere l'insonnia.

 

Aromaterapia. Il segreto è la lavanda, per la quale diversi studi hanno dimostrato un'efficacia nel favorire il sonno. Per beneficiare al meglio delle sue proprietà, porvate a spruzzare qualche goccia di lavanda sul cuscino, appena prima di coricarvi.

 

Melatonina. La melatonina è l'ormone coinvolto nella regolazione del sonno, e pertanto il suo utilizzo come integratore è particolarmente efficace nel promuoverlo. La dose consigliata è di 0.3-0.5 mg prima di andare a dormire.

 

Valeriana. La valeriana è uno dei rimedi naturali più comunemente utilizzati per combattere l'insonnia: favorisce l'instaurarsi del sonno e contribuisce ad un sonno profondo e di ottima qualità. E' disponibile sotto forma di estratti, tisane, gocce, capsule ed opercoli. Si consiglia in genere l'assunzione dalle 2 alle 3 volte al giorno, l'ultima delle quali circa 30 minuti prima di coricarsi.

 

Chiara De Carli





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy