Grande novità per i diabetici: il prelievo di sangue non sarà più necessario

E' stato ideato un nuovo sistema di controllo dei livelli glicemici nel sangue che consente di evitare la classica "puntura del dito"

Grande novità per i diabetici: il prelievo di sangue non sarà più necessario

E' una novità davvero molto interessante quella che è stata annunciata negli scorsi giorni e che riguarda, in modo particolare, soprattutto le persone diabetiche: il livello di glicemia nel sangue potrà essere misurato anche senza eseguire la classica puntura tramite ago.

 

Il diabete, come noto, è una patologia piuttosto diffusa, riguardante soprattutto la fascia di popolazione in età non più giovanissima, la quale è fondamentalmente legata all'eccessiva quantità di zuccheri presente nel sangue.

 

Il diabete è certamente una patologia che può manifestarsi in modi molto differenti, tant'è che ne esistono diverse tipologie, ma in tutti i casi il controllo costante del livello dei zuccheri nel sangue è assolutamente un'attività fondamentale, sia per capire in che condizione versa l'organismo, sia per verificare che le contromisure intraprese, soprattutto le abitudini alimentari suggerite dal medico, stiano effettivamente fornendo le risposte desiderate.

 

Il controllo più tipicamente legato al diabete è rappresentato, appunto, dal prelievo di sangue effettuato dal paziente: attraverso un ago apposito il medico procede a realizzare una piccola puntura direttamente sulla cute del paziente, di norma sulla punta del dito, ed a prelevare delle piccolissime quantità di sangue per eseguire le dovute analisi.

 

Il procedimento non è complicato, tuttavia sono davvero moltissimi i pazienti che dichiarano di non amarlo particolarmente; la semplice vista del sangue, d'altronde, è mal tollerata da moltissime persone, di conseguenza non c'è da stupirsi se tanti diabetici arrivano perfino a rinunciare ai loro controlli periodici per evitare di sottoporsi a questa piccola puntura.

 

Alla luce di questo, dunque, la notizia della nuova metodologia di controllo dei livello di glicemia nel sangue risulta essere ancor più importante.

 

FreeStyle Libre, questo il nome del nuovo dispositivo tecnologico, è già una realtà nel nostro paese, essendo stato recentemente approvato in 7 paesi europei quali l'Italia, appunto, la Germania, l'Olanda, la Francia, la Svezia, il Regno Unito e la Spagna.

 

Il suo funzionamento è molto semplice, e consente di evitare nel modo più assoluto qualsiasi genere di puntura.

 

FreeStyle Libre si compone di un piccolo sensore, grande quanto una moneta, che va applicato sulla parte posteriore del braccio; un sottilissimo filamento riesce ad inserirsi sottocute ed a rilevare, così, i dati glicemici di interesse.

 

Il sensore può essere mantenuto applicato alla cute fino a 14 giorni consecutivi senza essere mai tolto, anche perchè è perfettamente resistente all'acqua, ed effettua una rilevazione continua dei valori glicemici nel sangue.

 

I risultati delle rilevazioni vengono illustrati, in tempi pressochè immediati, su di un lettore tecnologico molto pratico e dettagliato; è sufficiente avvicinare al sensore questo dispositivo per visualizzare, sul suo display, tutti i dati di interesse.

 

Aldilà dell'evidente praticità di utilizzo, è verosimile immaginare che FreeStyle Libre renderà molto più numerosi i controlli eseguiti dai diabetici sui propri livelli di glicemia nel sangue: come detto in precedenza, infatti, la puntura del dito ha sempre presentato un'autentica fobia per molti pazienti, e questo nuovo sistema, particolarmente efficiente e semplice da utilizzare, risolve questo problema in modo davvero brillante.

 

Insomma, tutti i diabetici possono già usufruire di questa nuova, interessante opportunità di controllare il proprio stato di salute; al momento, FreeStyle Libre è disponibili solo a pagamento e può essere acquistato online, ma l'auspicio è che questa nuova metodologia di controllo della condizione sanguigna venga presto integrata nel servizio sanitario nazionale.

 

Riccardo G. 





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy
Farmaci Equivalenti
Merz Spezial