Cervello sano in un corpo attivo ecco perchè

Una ricerca americana afferma che muoversi fa bene al corpo e alla mente

Cervello sano in un corpo attivo ecco perchè

L'attività fisica è un autentico toccasana, questo è noto, ma quando si afferma questo non si fa riferimento esclusivamente al benessere fisico: anche a livello psicologico e cognitivo infatti la pratica costante di uno sport merita di essere considerata come un qualcosa di davvero molto prezioso.

I benefici che l'attività fisica sa garantire al fisico sono innumerevoli, e possiamo provare ad elencarne i principali.

Anzitutto l'attività fisica accelera il metabolismo e favorisce lo smaltimento dei grassi in eccesso, di conseguenza favorisce il mantenimento di un buon peso forma, tale attività rafforza la condizione muscolare, dunque mantiene i muscoli tonici e favorisce il mantenimento di una massa magra (ovvero di una massa muscolare) piuttosto consistente, rafforza le articolazioni e la struttura ossea, rende il fisico più reattivo, più slegato nei movimenti, senza trascurare i tantissimi benefici specifici che possono garantire le varie discipline sportive che si possono mettere in pratica.

Si sente dire molto spesso che lo sport sia un toccasana anche per il benessere cerebrale, e la cosa corrisponde assolutamente a verità.

Sicuramente la pratica di uno sport è preziosa per favorire il rilassamento psichico, per prevenire stati depressivi e in generale per favorire il mantenimento di un buon equilibrio psico-fisico, tuttavia non è solo per questo motivo se la pratica sportiva è considerata utilissima anche al cervello e alla condizione psichica della persona.

Vi sono anche delle ragioni più specifiche per cui si può sostenere senza esitazioni che l'attività fisica fa bene alla funzionalità cerebrale, cerchiamo dunque di entrare nel dettaglio e di comprendere per quale motivo si afferma questo.

Sono in realtà molto numerosi gli aspetti medici per cui si sostiene senza esitazione alcuna che l'attività fisica faccia bene al cervello, possiamo tuttavia elencare quelli più rilevanti.

Anzitutto la pratica di uno sport favorisce la memoria e l'apprendimento, in quanto durante lo sport si favorisce un incremento del flusso sanguigno molto utile in tale ottica il quale non tarda a tradursi in un aumento della concentrazione. Pare peraltro che la pratica costante di un'attività fisica favorisca la formazione di nuove cellule cerebrali.

I neuroni naturalmente stimolati dall'attività sportiva sono utilissimi per proteggere da varie malattie di natura neurodegenerativa, come è il caso ad esempio dell'Alzheimer, inoltre la pratica sportiva è ideale per contrastare l'ansia.

Quest'ultimo fenomeno può essere spiegato grazie al fatto che lo sport, appunto, incrementa i livelli di serotonina e di dopamina, i quali assicurano un vero e proprio effetto calmante.

La pratica sportiva incrementa anche i livelli di endorfine, un ormone che sa influire sulla felicità della persona, ragion per cui è un dato di fatto che la pratica sportiva sia un'abitudine ottima per chi è a rischio di depressione.

Riuscire a ritagliarsi delle ore da dedicare allo sport è molto positivo per chi lavora molto, in quanto consente di affrontare meglio lo stress quotidiano, inoltre lo sport è assolutamente amico della sessualità.

La pratica sportiva favorisce il mantenimento di una buona circolazione, e questo è un aspetto ottimo nell'ottica delle capacità sessuali di una persona, allo stesso tempo garantisce un vero e proprio aumento della libido.

Per quanto riguarda gli uomini, inoltre, è stato dimostrato che praticare sport con regolarità favorisce la possibilità di avere delle erezioni, sia in termini di quantità che di potenza, in quanto un fisico ben allenato riesce a produrre testosterone con maggior facilità.

E ancora, la pratica sportiva è ottima per mantenere "giovane" il cervello, è ottima per porre rimedio allo stress, inoltre favorisce nella persona il mantenimento di un elevato livello di autostima.

A tutti gli aspetti indicati si aggiungono anche i vari vantaggi indiretti che lo sport sa assicurare: se ci si allena costantemente il proprio fisico diviene più piacevole a livello estetico, e questo può migliorare l'umore e la sicurezza nella propria persona, allenarsi regolarmente evita la noia e favorisce la capacità di autogestirsi, di organizzare la propria giornata, inoltre la pratica sportiva costante assicura a livello generare un profondo senso di benessere.

Sono tantissimi d'altronde i test che sono stati condotti a tale riguardo, ovvero per riscontrare le differenze di condizione tra chi pratica regolarmente uno sport e chi invece vive in modo sedentario, e i risultati sono sempre stati inequivocabili.

Praticare uno sport fa bene, dunque: lo si può affermare con fermezza e senza esitazione alcuna, e soprattutto quanto di positivo l'attività fisica sa garantire non è legato esclusivamente alla condizione fisica, ma anche a quella cerebrale.






LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy