Celiachia: belli con cosmetici senza glutine

Cosmetici privi di glutine per tutelare la salute dei malati di celiachia

Celiachia: belli con cosmetici senza glutine

Maggiore chiarezza nell'etichetta dei cosmetici, soprattutto devono riportare che non contengano tracce di glutine perchè potrebbero danneggiare la salute dei celiaci e non favorire la celiachia. 


Durante il convegno dell'American college of gastroenterology di Washgton si rileva che l'industria cosmetica non riporta che i prodotti di comune uso cosmetico e per l'igiene personale sono gluten free. 


L'affermazione nasce per tutelare la salute dei celiaci, che essendo intolleranti al glutine, hanno tutti i diritti di sapere di usare prodotti sicuri.

Rossetti, dentifrici e altri prodotti da toletta che non provochino il minimo problema d'intolleranza. 

Una presenza di glutine, anche se in tracce, potrebbe rappresentare una minaccia per i celiaci. 


Che ci sia lo zampino del marketing dell'industria cosmetica sembra evidente, anche se ovviamente a fin di bene per la tutela dei celiaci. 


L'Associazione Celiachia italiana però dichiara che cosmetici, rossetti, colluttori e tutti gli altri non rappresentano una minaccia per la celiachia, sono tutti sicuri.  





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy