Benessere: l'haloterapia il sale che fa bene

La nuova tendenza del benessere è l'haloterapia che usa il sale

Benessere: l'haloterapia il sale che fa bene

Si sta sentendo parlare sempre più spesso, negli ultimi tempi, di haloterapia, ma di che cosa si tratta esattamente? A cosa si fa riferimento con questo termine così suggestivo?

L'haloterapia è sostanzialmente una terapia a base di sale, e per comprenderlo è sufficiente andare alla base dell'etimologia di tale parola.

L'haloterapia sfrutta dunque le naturali proprietà del sale per garantire svariati tipi di effetti benefici a chi fruisce della seduta, e si tratta di una scienza che ha una storia piuttosto antica.

Questa particolare scienza terapeutica si fonda su un assunto che è stato ufficialmente riconosciuto da parte della scienza medica, ovvero quello secondo cui gli ambienti marini, contraddistinti dalle loro inconfondibili brezze, siano molto benefici per l'organismo.

Chi vive in delle località marittime può dunque trarre un grande beneficio da questo, ma ovviamente non tutti hanno tale possibilità; a tal riguardo va sottolineato anche che chi fare una vacanza al mare è considerato a giusta ragione un toccasana, proprio perché il mare sa offrire un vero e proprio effetto depurante ed ossigenante.

Non tutti hanno la fortuna di godersi un bel mare, magari in ogni periodo dell'anno, ed è proprio sulla base di questo che è stata perfezionata l'haloterapia: l'haloterapia consente sostanzialmente di poter usufruire di quanto di buono sa offrire un ambiente marino pur trovandosi in tutt'altro tipo di località.

Nell'haloterapia vengono creati dei veri e propri microclimi, di norma delle grotte ricche di sali artificiali, le quali appunto riproducono l'ambiente tipico delle zone di mare.

Si tratta principalmente di grotte di sale artificiali le quali ricreano il microclima delle miniere di salgemma ricche di oligoelementi grazie alla micronizzazione delle particelle saline.

L'haloterapia è un trattamento che sta riscuotendo davvero un grande successo, anzi si potrebbe affermare che questo tipo di trattamenti sia oggi di gran "moda", ma in modo più dettagliato a che cosa servono sedute di questo genere?

L'haloterapia fa bene per tutte le patologie che interessano le vie respiratorie, ma anche le allergie e l'asma.

Non si hanno solo benefici a livello respiratorio, ma agisce anche a livello di circolazione sanguigna, hanno un'azione drenante e sono efficaci anche nelle patologie dermatologiche come dermatiti e psoriasi. In molti diversi casi dunque le sedute di haloterapia sanno rivelarsi più che preziose, e possono rispondere in maniera ottimale a disparate esigenze.

All'interno delle grotte artificiali si ha un ambiente con un tasso d'umidità media del 50% con una temperatura media di 22 gradi, e le sedute hanno in genere una durata di 45 minuti. 

Effettuando un calcolo approssimativo, si stima che sottoporsi ad una seduta di haloterapia corrisponde a trascorrere 3 giorni al mare, respirando aria buona e godendo della tipica brezza ricca di sali.

Ma dove si trovano le grotte saline per l'haloterapia? Dove è possibile regalarsi dei trattamenti di questo genere?

In Italia sono ormai una ventina le grotte sparse su tutto il territorio nazionale, in prevalenza sono in centri benessere e SPA, ma si possono trovare anche delle strutture completamente dedicate al sale con grotta e prodotti cosmetici a base di sale; le opportunità di scelta sono dunque diverse e sono dislocate in modo piuttosto omogeneo sul territorio nazionale.

Quanto dura un ciclo di trattamenti di haloterapia? In genere i trattamenti di haloterapia prevedono appunto dei cicli, quindi una serie di sedute che devono essere seguite con la dovuta periodicità, e a tal riguardo possiamo fornire un dato indicativo assai prezioso.

Nella grande maggioranza dei casi, infatti, ai pazienti che si sottopongono a dei trattamenti di haloterapia viene suggerito di optare per 10 sedute ogni 3 mesi, ovviamente nello strutturare il trattamento è sempre molto importante conoscere quali sono le finalità della persona che vi si sottopone e quali sono eventuali problematiche di salute che intende fronteggiare con efficacia.

L'haloterapia è adatta anche ai bambini, anzi i piccoli amano particolarmente queste sedute che si tengono in questi microambienti così paricolari: nell'haloterapia i bambini possono giocare e divertirsi all'interno della grotta senza nessun tipo di problema.

Per quanto riguarda i costi è difficile fornire un dato preciso: le differenze variano in modo importante da grotta a grotta, ma in generale si può affermare senza esitare che questi trattamenti sono alla portata di tutti e non si rivolgono esclusivamente a un target particolarmente elevato.

 





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy