Benefici effetti della vacanza in montagna

La montagna: il luogo ideale dove ritrovare buon umore e forma fisica.

Benefici effetti della vacanza in montagna

La montagna è la destinazione ideale per trascorrere un periodo di totale relax e per ritrovare la forma fisica. La presenza nell'aria di ioni negativi migliora il metabolismo e la maggior quantità di ossigeno nell'atmosfera stimola il sistema immunitario. Non c'è niente di più indicato che camminare lungo un sentiero e osservare I colori e le sfumature del paesaggio.

I benefici della camminata in montagna non si limitano alla perdita di peso, camminare fa bene al cuore, migliora la respirazione ed il tono muscolare. Quando passeggiamo non sollecitiamo solo gli arti inferiori, ma anche gli addominali che sostengono il tronco, le braccia, che oscillano nella camminata, le spalle e I muscoli dorsali.

Camminare fa bene anche all'umore, stimola il rilascio delle endorfine che riducono il dolore e fanno rilassare.

La maggiore presenza di ioni negativi, inoltre, stimola l'apparato digestivo, che migliora il suo funzionamento. Non è un caso che si dica che la montagna stimola l'appetito. In montagna si digerisce meglio e si possono mangiare cibi più pesanti del solito.

E' provato che la montagna ha un effetto altamente rilassante. Trascorrere una vacanza in alta quota è un toccasana per le persone particolarmente stressate, afflitte da ulcere e disturbi psicosomatici.

Francesca Bianchi





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy