Amnesia e perdita di attenzione sono normali sintomi della menopausa

Quando finisce il ciclo mestruale, una donna può temporaneamente soffrire disturbi di memoria

Amnesia e perdita di attenzione sono normali sintomi della menopausa

Come abbiamo già visto nei nostri approfondimenti, i sintomi della menopausa nelle donne sono diversi e possono variare per intensità e tipologia.Uno studio recentemente pubblicato in America mette in relazione la menopausa e il climaterio ad una sorta di nebbia mentale che porta perdita di memoria e minore vivacità intellettiva in alcuni soggetti più predisposti.

Oltre ai classici segnali come le vampate di calore e l'insonnia, ci sarebbe anche una certa mancanza di attenzione e capacità di ricordare, tra i sintomi della fine del ciclo mestruale.

 

I ricercatori del Dipartimento di Psichiatria dell'Università dell'Illinois a Chicago sono così a coniare il termine di nebbia da menopausa o nebbia mentale, facendo riferimento a precisi fenomeni.

 

Non riuscire a trovare le parole giuste, incapacità di concludere una frase, non ricordarsi di un vecchio conoscente o dimenticare dove si sono messe le chiavi. Se siete improvvisamente colpite da queste dimenticanze e siete in età da menopausa (40 – 60 anni), non preoccupatevi, si tratta di una reazione fisiologica.

 

Molte donne, non riconoscendo queste "interferenze di memoria" tra i sintomi della menopausa, sono portate a spaventarsi credendo di essere ammalate. Tutto ciò può condurre a depressione, ansia e fatica nell'apprendimento, ma riconoscere le cause di questi problemi può aiutarvi a stare più tranquille e vivere meglio questa normale fase della vita di una donna.





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy