Vitamine per muscoli: quali sono le più importanti?

Le vitamine più importanti per lo sviluppo ed il mantenimento muscolare

Vitamine per muscoli: quali sono le più importanti?

Le vitamine per i muscoli sono senza dubbio una sostanza fondamentale, che non deve essere assolutamente trascurata se si intende seguire una dieta in grado di garantire un ottimo stato di salute e soprattutto di trasformare gli sforzi atletici in visibili miglioramenti fisici.

 

Spesso gli sportivi, sopratutto quelli che praticano discipline che hanno come obiettivo quello di aumentare o definire la massa muscolare, danno ampia priorità alle proteine ed agli amminoacidi ramificati; è innegabile il ruolo primario di queste sostanze per il miglioramento del fisico, ma l'importanza delle vitamine non è affatto secondaria.

 

Ed allora, quali sono le migliori vitamine per i muscoli? 

 

La vitamina C, ovvero quella largamente contenuta negli integratori alimentari, soprattutto quelli che hanno come finalità il miglioramento delle difese immunitarie dell'organismo, è utilissima per i muscoli. Anzitutto, è un ottimo antiossidante, dunque consente di eliminare in maniera rapida ed efficace i radicali liberi, responsabili dell'invecchiamento cellulare, dunque dal punto di vista sportivo favorisce i recuperi e la sopportazione della fatica. La vitamina C è inoltre utilissima per il tessuto connettivo, dunque per mantenere la muscolatura saldamente ancorata alla struttura ossea.

 

Anche la vitamina E è un ottimo antiossidante, e protegge le cellule dai radicali liberi che, è bene ricordare, durante un'attività fisica intensa tendono ad aumentare.

 

La vitamina A è utilissima in abbinamento ad un consumo adeguato di proteine, dal momento che favorisce, appunto, la sintesi di questa sostanza nutritiva.

 

La vitamina D ha come principale peculiarità quella di favorire l'assorbimento del calcio, sostanza che, come ben sapremo, è fondamentale per lo sviluppo ed il mantenimento di un'ossatura forte e resistente. Si può bene immaginare, dunque, quali grandi vantaggi sportivi si possono ottenere curando anche l'apparato scheletrico.

 

Altre utilissime vitamine sono quelle che aiutano la sintesi dei carboidrati, dunque trasformano l'apporto nutrizionale di queste sostanze in energia immediatamente impiegabile in palestra o comunque nell'attività sportiva praticata; vitamine di questo tipo sono, ad esempio, la vitamina B6 e la vitamina B1.

 

I carboidrati, peraltro, tendono a trasformarsi in adipe e dunque mal si conciliano con la dieta di un atleta se non bruciati in maniera adeguata, anche per questo motivo, dunque, ottimizzare la sintesi dei carboidrati è un processo importantissimo.

 

Queste sono, dunque, le più importanti vitamine per muscoli; se si vuole seguire una dieta efficace, in grado di garantire degli ottimi risultati fisici in concomitanza con un allenamento costante, non bisogna mai trascurare anche l'apporto vitaminico.

 

Riccardo G.

 





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy