Rimedi per pelle impura

Rimedi per pelle impura

Rimedi per pelle impura

La pelle impura è caratterizzata da una superiore produzione di sebo; di solito si distingue la “pelle grassa” estesa a tutto il viso, da una pelle caratterizzata da zone grasse e zone secche, la cosiddetta “pelle mista”; in quest’ultimo caso l’untuosità può concentrarsi in zone critiche dove le ghiandole sebacee sono in maggior numero, come mento, naso e fronte. L’acne è una una malattia della pelle caratterizzata da ipersecrezione delle ghiandole sebacee.

La più comune è giovanile, ma esistono altre forme, quali ad esempio, l'acne da cosmetici, l'acne rosacea, l'acne da medicamenti ed altre ancora. L'acne giovanile, molto frequente negli adolescenti, presenta lesioni particolari: oltre ai punti neri si possono avere anche pustole acneiche vere e proprie, e piccoli ascessi. 

La Bardana , ottima pianta di drenaggio, soprattutto a livello cutaneo, è un potente depurativo per le sue proprietà diuretiche, diaforetiche (favorisce la sudorazione) e colagoghe (stimola il flusso di bile nell’intestino).

La radice fresca contiene inoltre principi dotati di attività antibiotica; per l’insieme di queste attività risulta quindi valida nel trattamento delle forme cutanee, quale acne, eczema, seborrea ecc. Utili nel trattamento delle affezioni della pelle, con attività depurativa-diuretica, non mancano di notevoli meriti il Tarassaco, la Fumaria e il Carciofo. L’estratto di Betulla possiede principi attivi con una notevole attività sebonormalizzante e purificante.

La Viola Tricolor (Viola del pensiero) per la ricchezza in flavonoidi con attività diuretica, depurativa ed emolliente è anch’essa efficace in caso di acne, eczemi e psoriasi. Per uso locale, ottimo antisettico, è l’Olio di Melaleuca alternifolia (Tea Tree oil), diluito in olio di mandorle dolci o in crema (concentrazione 2-15 %).

Come cicatrizzante ed antinfiammatorio è altresì consigliata la Calendula officinalis (sommità fiorite) in crema. Molto utile, nelle forme acneiche di vario tipo, è mantenere integra la flora batterica intestinale con l’utilizzo di probiotici.
 





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy