Piedi sani e in forma per l'Estate!

Piedi belli e sani per l'estate

Piedi sani e in forma per l'Estate!

Dopo mesi di forzata prigionia, in estate i nostri piedi si liberano. Scalzi o con calzature minimali i piedi sono in bella mostra nelle calde giornate estive. Ma non tutti sanno che il pensiero di indossare sandali e ciabatte può terrorizzare molti, in particolare quelli che soffrono di verruche o di cattivo odore causato da una eccessiva sudorazione.

Ecco tre consigli per prendervi cura dei vostri piedi:

Indossare buone scarpe

La maggior parte dei problemi ai piedi sono causate da calzature di scarissima qualità o dall'utilizzo di scarpe inadeguate all'attività che si sta svolgendo. Il cattivo uso delle calzature può causare problemi anche molto dolorosi.

Un esempio? Le Scarpe con i tacchi alti sono l'ideale per uscire, ma se sapete di dover percorrere lunghe distanze a piedi forse è meglio scegliere un altro tipo di scarpa.

Le donne amano indossare le ballerina, sostegno del piedi zero. Per non rinunciarea alla scarpa bassa consiglio di assicurarsi che ci sia sempre un lieve cuneo, un tacco anche minimo, allenta le tensioni del piede e dei legamenti.

Evitate le scarpe che non avvolgono il piede e richiedono un continuo lavoro dell'arto per poter mantenere la calzatura stabile. Si alle scarpe tipo infradito con una linea avvolgente nella parte posteriore del tallone.

Se necessario utilizzate delle solette anatomiche.

Lotta ai piedi maleodoranti

Semplici regole quotidiane aiuteranno a ridurre la sudorazione del vostro piede:  fate respirare il vostro piede, in estate indossare i sandali, e assicurarsi che si alternino ogni giorno in modo che le scarpe possano aver il tempo di asciugarsi.

Lavare e idratare i piedi quotidianamente. Usate un sapone neutro e acqua calda, risciacquare bene e asciugare con cura, in particolare tra le dita.

Assicuratevi di cambiare  i calzini ogni giorno per mantenere il piede fresco ed evitare i cattivi odori. In estate è molto semplice poichè il sole asciuga I calzini lavati in pochissimi minuti.

Scegliete calzini o calze in fibre naturali come il cotone.

Aquistate e utilizzate deodoranti per i piedi da utilizzare anche nelle vostre scarpe. 

Attenzione alle vesciche

Le Vesciche sono un problema comune in estate.

Evitate di infierire sulla ferita, piuttosto lasciatela asciugare. evitate ciabatte che continuino a sfregare la pelle già irritata. Quando la vescica sisarà assorbita prendetevi cura della pelle nella zona colpita nutritela ed idratatela con crème specifiche.

Rimedi piedi gonfi

Avere i piedi gonfi in estate è un disturbo che si presenta di frequente e a soffrirne maggiormente sono le donne, soprattutto se in gravidanza.

Le cause che provocano i piedi gonfi, possono essere diverse.

Prima di tutto il ristagno dei liquidi in eccesso è l’imputato più accreditato, ma anche la circolazione per effetto dell’alta temperatura estiva ne risente, creando il fastidioso effetto dei piedi gonfi.

Spesso il rimedio immediato è quello di riposare con i piedi sollevati, ma quando questo disturbo persiste, è necessario trovare e adottare delle soluzioni più efficaci.

Oltre i prodotti specifici da utilizzare per alleviare i disturbi dei piedi gonfi, il pediluvio  è ottimo per dare vigore e vita ai piedi, eliminando così il loro gonfiore e l’effetto della stanchezza delle gambe che si riversa sui piedi.

Una soluzione fresca e rigenerante consiste nell’ammollo dei piedi in acqua con dei prodotti specifici rigeneranti, ma vanno bene anche  i vecchi rimedi della nonna.

Basta prendere una bacinella riempirla con dell’acqua tiepida e farvi sciogliere del bicarbonato e immergervi delle foglie di lattuga.

Lasciarli in ammollo per circa 15-20 minuti. Dopo il tempo designato asciugarli con movimenti leggeri, tamponandoli con un telo delicato, e dopo massaggiarli con alcune creme e prodotti specifici per la salute e il benessere del piede.

Gli elementi rilasciati dalla verdura danno sollievo al piede agendo sulla circolazione, donando una sensazione di conforto e alleggerimento.

Sicuramente anche l’alimentazione e lo stile di vita devono essere controllati per alleviare il fastidio dei piedi gonfi.

Cibi salati e il sale in generale dovrebbero essere limitato, e aumentare invece l’assunzione di acqua e di verdura che favoriscono la diuresi e quindi anche lo sgonfiamento dei piedi e il ripristino della circolazione sanguigna.

Questo grazie anche ad un po’ di movimento e attività motoria che sicuramente stimola il giusto equilibrio fisiologico dell’organismo.

Tiziana Cazziero





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy