L'importanza di struccare gli occhi

Come eliminare i residui di trucco dagli occhi

L'importanza di struccare gli occhi

Gll occhi sono la parte del corpo più delicata, eppure spesso non vi dedichiamo le dovute attenzioni: molte volte per pigrizia non ci strucchiamo o -se lo facciamo- usiamo per gli occhi lo stesso prodotto del viso.

E' questa un'abitudine sbagliata, sia perchè bisogna prendersi ogni volta che ci si trucca l'impegno del demaquillage, sia perchè gli occhi hanno bisogno di prodotti specifici, così da evitare rossori o irritazioni: una volta trovato il nostro struccante specifico per occhi, come utilizzarlo?

Dopo aver struccato il viso con un dischetto di cotone, prendere un altro dischetto, imbeverlo con un po' di prodotto e ripassarlo più volte sugli occhi e sulle ciglia (insistere in particolare su matita e mascara, che sono tendenzialmente più difficili da eliminare). Terminare l'operazione di demaquillage con un tonico, da passare sempre con un altro dischetto di cotone, che avrà un effetto astringente e purificante.

Dopodichè, potrete anche risciacquare il viso con un detergente liquido e non schiumoso (evitare le formulazioni troppo aggressive che seccano la pelle).

Non bisogna, infine, dimenticare, che se si usano cosmetici waterproof, per struccarsi bisognerà utilizzare prodotti specificamente indicati per questa tipologia di make up: tuttavia, proprio perchè più difficili da rimuovere, è meglio limitare l'uso di tali prodotti solo ad occasioni in cui è strettamente necessario (spiaggia e piscina).

Lia Caminiti





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy