Il contagio della felicità

Il contagio della felicità

Il contagio della felicità

La felicità è contagiosa, non riesce a stare sola. Ha diversi modi per manifestarsi, la si vede negli occhi, trasuda nelle mani, vibra nel corpo e si trasmette a chi si trova accanto. Ogni pulsazione della felicità parte da un punto e si trasmette come un liquido lungo tutto l'organismo.

Non tutto è rose e fiori, ovviamente. In molti casi ci è difficile riuscire a coinvolgere nel nostro stato di benessere anche le persone a noi vicine, ma non per una questione di incapacità, bensì per una questione di mancanza di volontà da parte dell'altro di accettare questo contagio.





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy