I pancioni primaverili

Il ruolo dell'integrazione durante la gravidanza

I pancioni primaverili

E' ormai giunta la primavera. La natura si risveglia, spuntano le primissime gemme, le giornate si allungano e, fateci caso, fioriscono i pancioni.

 

Forse perchè la primavera è il periodo dell'anno ideale per dare alla nascita un bimbo: niente gelo, niente afa, ma un clima perfetto per i primissimi mesi di vita di un neonato. E non solo per il neonato. Anche per le mamme che, soprattutto negli ultimi mesi di gravidanza, devono portarsi dietro un peso non indifferente.

 

Un peso che, nonostante il suo indiscutibile valore biologico, spesso è causa di svariati problemi: gambe gonfie, emorroidi, mal di schiena, affaticamento. Problemi che vanno a sommarsi a quelli derivanti dalla mancata copertura dei sempre più aumentati fabbisogni. In primis, anemia da carenza di ferro e dolorissimi crampi muscolari notturni dovuti a un deficit combinato di potassio e magnesio.

 

E' per questo che la gravidanza è uno dei momenti in cui l'integrazione non è solo di aiuto, ma è spesso necessaria. Se ad alleviare l'insorgenza dei crampi possono bastare una banana o una manciata di mandorle al giorno, per il ferro il discorso si fa un po' più complicato e la sola bistecca spesso non è sufficiente a colmare la carenza.

 

Ma non è certo solo di ferro, potassio e magnesio di cui l'organismo materno ha bisogno. Tutti i nutrienti, e soprattutto minerali e vitamine, sono richiesti in quantità superiore. Ecco perchè la gravidanza è indicata come uno di quei momenti fisiologici (insieme all'allattamento) in cui l'integrazione è necessaria, non superflua e, se apportata nelle dosi corrette, non dannosa.

 

In commercio esistono una miriade di prodotti specificamente studiati per coprire i fabbisogni nutrizionali della gravidanza. A meno che la carenza non riguardi un singolo nutriente (come ad esempio il ferro, per il quale è necessario ricorrere all'integrazione specifica dell'elemento), il consiglio di ogni medico è quello di utilizzare un integratore multiminerale e multivitaminico. Non occorre ricetta. Basta andare in farmacia o acquistare il prodotto online, ed attenersi poi alle dosi indicate in etichetta.

 

Chiara De Carli





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy