I nei della pelle: quando possono trasformarsi in melanoma

Alcuni semplici consigli per riconoscere i nei che potrebbero divenire una malattia della pelle

I nei della pelle: quando possono trasformarsi in melanoma

I nei sono un difetto della pelle che è bene proteggere dai raggi solari con grande attenzione, dal momento che potrebbe generare anche dei pericolosi tumori.


Anzitutto, è utile dire, non bisogna creare allarmismi: è normalissimo che sulla pelle ci siano dei nei, alcuni dei quali si trovano sulla cute fin dalla nascita, altri invece compaiono gradualmente con l’avanzare dell’età.


Anche nel caso in cui ci si dovesse accorgere di avere un nuovo neo sulla pelle, dunque, non c’è assolutamente motivo di preoccuparsi, perché durante la naturale crescita fisica è normale che ne compaiano di nuovi.


I nei che devono invece destare preoccupazione sono quelli che presentano una forma non ben definita, dei contorni irregolari o dei mix di colori decisamente insoliti; nel caso in cui ci si dovesse accorgere che sulla pelle un neo si è modificato in questo modo, bisogna rivolgersi immediatamente ad un medico per una visita specialistica.


Anche le dimensioni di un neo, se molto superiori alla media, possono essere un segnale preoccupante; ma la cosa più importante è, come detto, che i bordi rimangano regolari e simmetrici.


I nei risentono in particolar modo dei raggi solari, di conseguenza, purtroppo, un’esposizione smodata al sole può essere pericolosa e può far si che i nei degenerino in un melanoma.


In particolar modo, i rischi che l’esposizione al sole possa degenerare in un melanoma della pelle sono legati all’eritema, le alterazioni della cute dovute ad eccessivo arrossamento, tipico delle prime giornate in spiaggia.


Alla luce di ciò, è molto importante per preservare la propria salute utilizzare delle buone protezioni solari, soprattutto in occasione delle prime esposizioni.


Quando la pelle sarà abbastanza abbronzata, si potrà scegliere di proteggere la cute applicando i protettivi, soprattutto nel caso in cui siano in crema, esclusivamente sui nei e non su tutto il corpo.

 

Riccardo G.





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy