I cosmetici nichel free, ideali per le persone allergiche

I consigli di bellezza per i soggetti sensibili

I cosmetici nichel free, ideali per le persone allergiche

I cosmetici nichel free sono i prodotti ideali per le persone che soffrono di allergie e intolleranze a determinati prodotti chimici.


Se il tuo problema è la pelle sensibile, di seguito troverai qualche consiglio utile per curare la tua bellezza utilizzando i cosmetici nichel free.


La cosmetica in generale sappiamo che riguarda i prodotti che sono utilizzati per curare la propria persona, dai bagnoschiuma, agli shampoo, oli per la pelle e prodotti per l’igiene intima, nonché creme e trucchi.


Ogni giorno sono sempre più numerose le persone e soprattutto le donne che scoprono di essere allergiche al nichel, un elemento spesso usato nella cosmetica.


Questo ha portato le varie griffe del mondo che trattano i prodotti di bellezza a creare e a immettere nel mercato cosmetici che siano adatti anche per le persone allergiche al nichel.


La persona che scopre questo tipo di allergia manifesta subito rossore nella parte interessata e un forte prurito, in casi molto gravi possono materializzarsi anche delle vescicole, che infettandosi possono aggravare ulteriormente la situazione.


Questo succede perché il nostro organismo riconosce nel nichel una sostanza esterna dannosa, questo crea una reazione di difesa nel nostro corpo, manifestando i sintomi sopra citati.


I cosmetici nichel free sono stati una buona inventiva commerciale per le case produttrici ma soprattutto per le donne che ogni giorno devono combattere con le allergie dovute alla quantità di nichel presenti nei vari prodotti di bellezza.


Quando si scopre questo tipo di allergia la prima cosa da fare è informa il medico che in casi particolari prescriverà alcuni farmaci da assumere per la fase acuta allergica.


Successivamente è indispensabile individuare i prodotti che contengono nichel in modo da poterli evitare.


Prima era più difficile trovare i cosmetici nichel free, oggi invece non solo le grandi distribuzioni si stanno adoperando in tal senso, ma anche lo shopping on line, permette di individuare siti che trattano questo tipo di merce.


Quando devi comprare un prodotto, assicurarti che questi non contengano nichel, quindi leggere attentamente la composizione stessa, con tutte le sostanze che si trovano all’interno della merce che avete intenzione di comprare.


E’ vero che il nichel è presente in molti prodotti, sia di oggettistica e sia alimentari, basti pensare all’aragosta, ai molluschi, alla cioccolata, alle nocciole, e poi ancora nella bigiotteria, quindi non risolve del tutto il problema.


Utilizzare i cosmetici nichel free, permetterà almeno in parte di poter ridurre l’assimilazione del nichel, e di diminuire così gli spiacevoli effetti allergici.

 

 

Tiziana Cazziero





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy