Fumo sulla pelle: effetti e cause

Che cosa succede alla pelle dei fumatori?

Fumo sulla pelle:  effetti e cause

Il fumo fa male, ormai da anni le campagne antifumo hanno invaso la vita quotidiana, ed anche gli stessi pacchetti delle sigarette mettono in guardia sugli effetti del fumo sulla salute degli individui, che si lasciano affascinare da questo subdolo vizio.

La pelle del nostro corpo risente degli effetti del fumo, e oltre il nemico acerrimo del melanoma, il tumore pericoloso della pelle, purtroppo ci sono anche altri aspetti da non sottovalutare.

Già dai lontani anni ’60, si parlava degli effetti da fumo sulla pelle, con una dichiarazione ad effetto,”Faccia da fumo”. Con questa si volevano indicare tutti quei soggetti che avevano chiari sul viso i segni del fumo.

Significa, che i fumatori e le fumatrici accanite, dimostravano un incidenza di rughe sul volto maggiore rispetto ai loro coetanei, addirittura paragonabile a soggetti di venti anni più vecchi. 

Il viso presenta dei chiari segni scarni attorno alla bocca, e agli attorno gli occhi. Il viso presenta dei chiari segni di magrezza ossea  inequivocabili, e con chiaro  effetto consequenziale dell’afflosciamento delle guance.

 Da sempre i danni del fumo sulla pelle sono stai individuati, quali come anche un’alterazione delle fibre elastiche dell’epidermide. Il fumo è stato riscontrato che contiene circa 4 mila componenti dannosi per la salute in generale e della pelle dell’individuo nello specifico.

Il sistema vascolare risente gravemente di queste sostanze, creando i sintomi di cui copra, oltre a recare altre situazioni gravose per i fumatori. Anche nelle mai i segni e gli effetti del fumo sono e rimangono visibili nel tempo.

Le mani e le unghie con le quali si tengono abitualmente le sigarette, presentano una decolorazione pigmentosa tipica del fumatore. Oltre al viso e alle mani, segni visibili degli effetti del fumo appaiono identificabili anche nelle gengive.

Creando una conseguente patologia, la gengivite necrotizzante ulcerosa, che necessita di cure e accortezze per evitare seri e ulteriori danni ai denti alla bocca in generale.

Il fumo nuoce gravemente alla salute, e purtroppo i primi effetti chiari e individuabili del fumo sulla nostra pelle, possono diventare visibili e quasi incurabili dopo 10 anni di assimilazione del fumo. Smettere di fumare dovrebbe essere un diritto verso la vita e verso noi stessi.

Tiziana Cazziero





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy