Ecco come l’aspirina fa bene contro il tumore della pelle

Alcuni studi recenti dimostrano come l’aspirina giochi un ruolo importante nella protezione dal tumore della pelle

Ecco come l’aspirina fa bene contro il tumore della pelle

Sole, solari e aspirina e tutti gli altri FANS, sembrerebbe questo il segreto per fronteggiare il peggior nemico dell’estate, il tumore della pelle.

Ad affermare che l’aspirina possa avere anche questo effettobeneifco sui tumori della pelle sono i ricercatori  danesi dell’AarhusUniversity Hospital  che hanno pubblicato lo studio sulla rivista Cancer.

Il metodo usato per lo studio si basava esclusiva mante sull’analisi delle cartelle cliniche di alcuni pazienti, dall’analisi e il confronto con pazienti sani.

Si è così evidenziato che chi assumeva FANS non esiste una reale riduzione del rischio di cancro della pelle nelle zone esposte al sole, ma di sicuro in quelle non esposte al sole.

La riduzione sembrerebbe dal 15% al 21%.

I FANS sono farmaci molto utili, non solo secondo questo studio nei confronti della prevenzione del cancro alla pelle, ma anche nella prevenzione delle malattie cardiocircolatorie, ma sono anche molto pericolosi perché possono avere tanti effetti collaterali seri.

Secondo lo studio un uso protratto negli anni di FANS protegge dal tumore della pelle, ma prima di avventurarsi in trattamenti fai da te, si deve sempre consultare il proprio medico curante, che valuterà gli effetti collaterali e i benefici e deciderà quale sarà la scelta migliore.





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy