E se l’ufficio diventasse verde?

E se l’ufficio diventasse verde?

E se l’ufficio diventasse verde?

Non parliamo del colore delle pareti, pittura e pennello, ma di un luogo che rispetta l’ambiente, fa stare meglio e che fa risparmiare energia.
Come si converte al “verde” un ufficio?
A cominciare dalla struttura si possono fare delle scelte come l’isolamento termico usando doppi vetri, pannelli fotovoltaici, auto elettriche, ventilazione e l’uso di lampadine a basso consumo energetico.
Oltre alla tecnologia possono essere utili anche dei comportamenti volti al consumo consapevole che richiede l’ottimizzazione dell’uso e smaltimento della carta,  dei materiali in carta, cartone, plastica e vetro.
Per gli acquisti l’orientamento da seguire è quello di usare prodotti con materiale riciclato, materiali dal mercato equo e solidale, prodotti che abbiano l’ecolabel, prodotti privi di alcool e solventi e magari aderire ad una campagna Impatto zero per compensare l’anidride carbonica prodotta dalle attività lavorative come l’uso del computer.

Fonte: sito falacosagiusta





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy