Come non invecchiare il cervello con meno calorie

La ricerca dimostra che alla base dell'invecchiamento cerebrale ci sono troppe calorie

Come non invecchiare il cervello con meno calorie

Poche calorie mantengono giovane il cervello, che grazie ad una proteina stimola i geni della longevità. 


La scoperta è dell'università Cattolica di Roma, l'istituto di patologia generale e L'istituto di fisiologia umana della facoltà di medicina e chirurgia, che hanno pubblicato la scoperta di questo studio sulla rivista americana PNAS. 


La scoperta rivela che una dieta ipocalorica grazie alla produzione di una proteina la CREB1 attiva i geni sirtuine che partecipano al mantenimento della giovinezza cerebrale. 


l'obesità e le troppe calorie compromettono la salute del cervello e aumentano il rischio di malattie degenerative come Alzheimer e Parkinson. 


La dieta ipocalorica attiva la produzione di questa proteina che stimola la funzionalità delle sirtuine che mantengono sia la funzionalità che la riduzione del rischio di malattie degenerative cerebrali. 


Quindi secondo gli scienziati meno calorie più cervello sano. 


Lo studio adesso è orientato verso la scoperta di un farmaco che possa stimolare la produzione della proteina senza che si ricorra ad una dieta ipocalorica che potrebbe presentare dei problemi. 








LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy