Alimentazione Sana

giovedì 21 giugno, 14:57

Calorie consumate camminando

Quante sono le calorie consumate camminando in un'ora?



Calorie consumate camminando

A quanto ammontano le calorie consumate camminando? Fare delle lunghe passeggiate è un'attività fisica tanto semplice quanto efficace per mantenere un buon stato di forma e per dimagrire, e molte persone desiderano sapere quante calorie si consumano camminando.

 

In effetti, camminare è un'ottima attività atletica: per quanto leggera, infatti, mantiene attivi tutti i muscoli del corpo, favorisce la circolazione, tonifica le gambe in maniera evidente, ed aiuta a smaltire i grassi in eccesso.

 

Non è certo un caso, dunque, se i medici consigliano vivamente di camminare a tutte le persone in sovrappeso: camminare ogni giorno infatti è un ottimo metodo per dimagrire senza dover sostenere particolari sforzi.

 

A prescindere da questo, comunque, camminare è fondamentale davvero per chiunque, dai giovani agli anziani, tanto per chi ha problemi di sovrappeso quanto per chi gode di un'ottima forma.

 

Ed allora, a quanto ammontano le calorie consumate camminando?

 

Da premettere che, ovviamente, le calorie consumate camminando variano in base alle condizioni climatiche, alle caratteristiche fisiche della persona ed alla rapidità con cui si procede, tuttavia è comunque possibile fornire dei valori di massima da questo punto di vista.

 

Immaginando una persona di peso medio, con un'andatura media (indicativamente 4 km/h), le calorie consumate camminando in un'ora sono circa 250.

 

Ovviamente, se l'obiettivo è quello di perdere dei chili in eccesso, il consiglio è di camminare a lungo; non è importante avere un'andatura molto sostenuta, ma è sufficiente che le passeggiate abbiano una certa durata.

 

Nei primi minuti di camminata non sembrerà neppure di star svolgendo un'attività fisica; dopo un pò di tempo invece, pur mantenendo lo stesso passo, si inizierà a sudare ed il respiro si farà più profondo: è proprio qui che l'organismo sta iniziando a bruciare i grassi in eccesso, dunque è decisamente utile procedere.

 

Le persone poco allenate, inoltre, dopo alcuni minuti possono avvertire negli arti inferiori una piacevole sensazione di formicolio, che è indice di una riattivazione della circolazione a livello capillare.

 

Insomma, aldilà di quelle che sono le calorie consumate camminando, questa attività fisica è in ogni caso un vero e proprio toccasana per la salute e per la bellezza del corpo.

 

Riccardo G.



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Viveremeglio.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Sandoz

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

100 modi per vivere in salute

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Gravidanza: vacanza al mare sicura con i solari, il cappello e gli occhiali…senza dimenticare le smagliature
Gambe, caviglie e piedi gonfi ?
Sapore di sole e di sale: mai sui capelli perché sono molto dannosi