Benessere Psicofisico

mercoledė 06 luglio, 15:19

Capelli grassi: come combattere efficacemente l'eccesso di sebo

L'eccesso di sebo sul cuoio capelluto può comportare notevoli problemi ai capelli, anche dal punto di vista estetico



Capelli grassi: come combattere efficacemente l'eccesso di sebo

L’eccessiva produzione di sebo da parte del cuoio capelluto può rappresentare un problema da non sottovalutare non solo per i capelli, ma anche per il benessere e l’igiene della persona in generale.


Bisogna anzitutto premettere che il sebo è una sostanza che viene prodotta naturalmente dalle ghiandole sebacee del cuoio capelluto, la quale svolge un’azione benefica nei confronti dei capelli e della cute, garantendo protezione da batteri ed agenti esterni e mantenendo un buon livello di idratazione.


Il problema si presenta invece, come detto, laddove le ghiandole sebacee secernono una quantità di sebo eccessiva.


I capelli affetti da questo problema risultano opachi, unti, sgradevoli al tatto, e nei casi più accentuati emanano anche un odore poco gradevole.


In genere, sono soprattutto gli uomini ad essere interessati dall’eccesso di sebo da parte del cuoio capelluto, ma anche le donne possono avere il problema dei capelli rapidi ad ingrassarsi.


Nella maggioranza dei casi, i capelli eccessivamente grassi comportano anche degli altri problemi, quali ad esempio la forfora, oppure le desquamazioni del cuoio capelluto; la presenza di questi problemi può implicare a lungo andare anche la perdita dei capelli, o quantomeno l’accelerazione della caduta nei soggetti predisposti.


Per risolvere per tempo tutti questi problemi e tornare ad avere una chioma pulita, docile, bella da vedere e da toccare, bisogna contrastare l’eccessiva secrezione di sebo scegliendo un buon shampoo per capelli grassi

.
Gli shampoo per capelli grassi agiscono direttamente sul cuoio capelluto, asportando delicatamente, ad ogni lavaggio, il sebo in eccesso e regolarizzandone la secrezione.


Nell’applicazione sul cuoio capelluto non c’è alcuna differenza rispetto agli shampoo tradizionali, se non che è preferibile lasciare il prodotto a contatto con il cuoio capelluto per alcuni minuti prima di provvedere al risciacquo, in modo che possa fare effetto in maniera efficace.


Controllando gli eccessi di sebo per mezzo di prodotti specifici si potrà donare ai capelli veramente una nuova vita.

 

 

Riccardo G.



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Viveremeglio.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Sandoz

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

100 modi per vivere in salute

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Gravidanza: vacanza al mare sicura con i solari, il cappello e gli occhiali…senza dimenticare le smagliature
Gambe, caviglie e piedi gonfi ?
Sapore di sole e di sale: mai sui capelli perché sono molto dannosi