Alimentazione : La dieta mediterranea allunga la vita

L’invecchiamento si combatte grazie a un’alimentazione sana ed equilibrata.

Alimentazione : La dieta mediterranea allunga la vita

L’alimentazione è importante per tutelare la nostra salute e solidificare il nostro benessere psicofisico.

La nostra dieta mediterranea, famosa in tutto il mondo e dichiarata recentemente anche dall’Unesco patrimonio immateriale dell’umanità, segue tutti i principi fondamentali per contrastare l’invecchiamento cellulare.

La dieta mediterranea, infatti, insegna a mangiare in modo sano ed equilibrato. Contrariamente a quanto il termine possa indicare, con “dieta” non significa doversi sottomettere a un regime alimentare restrittivo e limitativo.

La dieta mediterranea è uno stile di vita, rappresenta un’alimentazione, dove oltre al consumo di pasta e pane, è elogiato benevolmente anche il consumo di frutta e verdura, ricchi di vitamine e minerali.

Il segreto che racchiude la dieta mediterranea, sta nel nutrire il proprio organismo con tutti le sostanze importanti per il benessere, lo sviluppo, e per salvaguardare la salute del nostro corpo.

L’importante, è adoperare un regime alimentare dove bisogna imparare a quantificare bene le dosi. E’ valorizzato il principio secondo cui è importante consumare un pranzo completo con primo e secondo dove importante e saper dosare le quantità.

La pasta fa bene perché con l’apporto di carboidrati si rinvigoriscono i muscoli che hanno bisogno di energia, basta condirla nel modo corretto senza troppi intingoli e grassi, e soprattutto ricordare che ne bastano anche 70 gr. magari associata a verdure.

Oppure potete limitare la quantità e riporla a circa 50, 60 gr. se invece volete dimagrire e se intendete la dieta  mediterranea con il presupposto preciso di perdere peso.

La dieta mediterranea insegna che bisognerebbe consumare regolarmente gli alimenti sopra citati, moderare il consumo di carne rossa preferendo quella bianca, e consumare almeno due pasti alla settimana di pesce.

Inoltre si raccomanda di accompagnarli con olioextravergine di oliva, e da un bicchiere di vino rosso al giorno, fondamentale per combattere le azioni dei radicali liberi, artefici dell’invecchiamento.

La Coldiretti ha diffuso la notizia secondo cui, con quest’alimentazione, si contrasterebbero molte patologie importanti come il diabete, e malattie cardiovascolari.

Inoltre, grazie ad altre ricerche, si è potuto costatare che con la dieta mediterranea, si riduce notevolmente il rischio di riscontrare malattie degenerative come l’Alzheimer, e il morbo di Parkinson.

Una cosa fondamentale che non va trascurata che nello stile di vita imposto dalla dieta mediterranea è importante dedicare del tempo anche all’attività fisica e staccarsi dalla sedentarietà. Un po’ di movimento insieme ai cibi sani ed equilibrati, tuteliamo la nostra salute e rispettiamo il nostro organismo.

Tiziana Cazziero





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy