Acido ialuronico: l'alleato anti-età

Proprietà ed effetti dell'acido ialuronico

Acido ialuronico: l'alleato anti-età

Non si tratta di una misteriosa, insolita e rivoluzionaria sostanza estratta da chissà quale pianta esotica, ma di un composto ben noto e studiato, presente naturalmente nell'organismo umano.

 

Si tratta dell'acido ialuronico, oggi rinomato in campo cosmetico per le sue proprietà anti-rughe, ed in campo medico, come efficace rimedio per combattere i dolori articolari. 

 

L'acido ialuronico è uno dei principali componenti, insieme alle fibre collagene, dei tessuti connettivi, ed è presente in elevate concentrazioni nella cute, nelle cartilagini e nelle articolazioni.

 

Mentre nelle articolazioni ha principalmente una funzione lubrificante, all'interno della cute l'acido ialuronico ha per lo più un ruolo strutturale: riempie gli spazi interposti tra i fasci di fibre collagene e le fibre di elastina, garantisce l'idratazione della cute intrappolando molecole di acqua ed agisce come cuscino ammortizzatore.

 

Sfortunatamente, con il passare degli anni, i livelli di acido ialuronico nel derma (lo strato connettivo della cute) si riducono progressivamente. Ed è proprio a questa riduzione che si deve in parte la formazione delle inestetiche rughe del viso, del collo e di altre parti del corpo.

 

Oltre ad essere utilizzato come "filler" (riempitivo) per iniezione intradermica, l'acido ialuronico può anche essere usato topicamente, cioè per applicazione diretta sulla cute. Rientra infatti nella composizione di numerosi prodotti idratanti ed anti-età (creme o lozioni) spesso associato ad altri composti, in particolare quelli ad azione antiossidante, come la vitamina C.

 

Applicato sulla cute, l'acido ialuronico contribuisce a rendere più liscia ed idratata la pelle, richiamando acqua nel derma e determinando un effetto riempitivo delle rughe più fini.

 

L'effetto di una singola applicazione è temporanea, della durata di pochi giorni, ma più che sufficiente a dare risultati soddisfacenti per la maggior parte delle persone che non vogliano sottoporsi a procedure più invasive (e costose) per il trattamento delle rughe. Ma ovviamente, se l'applicazione viene ripetuta con costanza, l'effetto risulterà permanente.

 

Chiara De Carli





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy