Pannelli fotovoltaici incentivi: un motivo in più per investire nell'energia pulita

In che cosa consiste il finanziamento per il fotovoltaico, ovvero il cosiddetto "Conto Energia"?

Pannelli fotovoltaici incentivi: un motivo in più per investire nell'energia pulita

Per chi ha scelto di installare dei pannelli fotovoltaici gli incentivi statali sono senza dubbio una vantaggiosissima opportunità che rende ancor più conveniente questo investimento, ma andiamo per ordine, ed inquadriamo bene in che cosa consiste il fotovoltaico.

 

L'energia fotovoltaica è l'ultima frontiera nel settore delle energie rinnovabili, si tratta infatti di un metodo di produzione energetica totalmente biosostenibile, basato esclusivamente sullo sfruttamento della naturale luce solare.

 

Un impianto fotovoltaico, infatti, non fa altro che trasformare l'energia ricavata dall'irraggiamento solare in corrente elettrica immediatamente riutilizzabile per qualsiasi finalità: attività produttive in azienda, consumi domestici, illuminazioni pubbliche e molto altro ancora.

 

Al contrario di quanto si potrebbe pensare, investire nel fotovoltaico non richiede necessariamente delle grandi spese, tantomeno la realizzazione di impianti di grandi dimensioni; al contrario invece, anche una famiglia può scegliere di installare presso la propria abitazione (sul tetto, sul terrazzo, o anche su un piccolo terreno) dei pannelli fotovoltaici in grado di produrre dell'energia elettrica.

 

Il vantaggio di questa soluzione è evidente: senza considerare l'impatto ambientale pari a zero, producendo energia in questo modo si può provvedere in piena autonomia ai bisogni energetici giornalieri in ambito domestico, quindi ai consumi per l'illuminazione, per l'utilizzo di apparecchi tecnologici, per l'igiene personale ed ogni altra necessità, riducendo in maniera notevole, se non azzerando completamente, i costi per le utenze dell'elettricità.

 

Proprio grazie a questi risparmi, il costo sostenuto per la realizzazione dell'impianto viene ammortizzato nel giro di pochi anni, per contro invece la fornitura di energia sarà pressochè illimitata nel tempo.

 

Oltre a questo, come anticipato, si deve considerare anche un'altra grande opportunità nell'installazione di pannelli fotovoltaici, ovvero gli incentivi erogati dallo Stato, il cosiddetto "Conto Energia" fornito dal GSE.

 

Per ogni Kw prodotto dall'impianto fotovoltaico realizzato, dunque, si riceverà un contributo economico con regolare cadenza mensile, per ben 20 anni; al termine di questo periodo, il costo per la realizzazione dell'impianto sarà ampiamente ammortizzato, anzi si saranno già verificati dei consistenti guadagni.

 

Riccardo G.





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy