La dieta per l’abbronzatura

Gli alimenti che aiutano l’abbronzatura

La dieta per l’abbronzatura

La stagione estiva sta decisamente arrivando, dopo il lungo e freddo inverno, molti hanno iniziato a pianificare le nuove vacanze, e soprattutto il pensiero principale va al mare alla spiaggia e soprattutto al sole e alla classica abbronzatura.

 

Prima di parlare di abbronzatura e degli alimenti indicati per agevolarla, è necessario ricordare che il sole se assunto dalla pelle in modo scorretto e nelle ore meno indicate, può danneggiare seriamente la salute, creare invecchiamento precoce nella pelle e ancor più grave può originare il tumore della pelle.


Dopo le avvertenze di rito che sono anche d’obbligo, vediamo di scoprire qualche trucco per abbronzarsi facendoci aiutare dagli alimenti.


La dieta per una buona abbronzatura esiste davvero?


L’alimentazione ha sempre una sua importanza fondamentale quando si parla di salute e benessere del nostro corpo.


Questo è lecito anche quando parliamo di sole, mare e della nostra pelle che non vediamo l’ora sia bella abbronzata durante la stagione estiva.


Generalmente i consigli indicati per favorire la tintarella estiva sono indirizzati verso il consumo di frutta e verdura quotidianamente per favorire appunto l’abbronzatura.


Generalmente questi sono consigli alimentari che vanno bene per tutti e che non necessariamente sono indice di abbronzatura estiva.


Questi consigli sono ottimi da seguire durante l’estate, soprattutto per favorire l’idratazione della pelle che in estate subisce un forte attacco dalle temperature elevate, dalla sudorazione e dal sole.


Inoltre ricordare sempre di utilizzare le protezioni ad alto dosaggio, e creme adeguate e integratori per dare al fisico il giusto apporto di vitamine e minerali.


Se si vuole favorire l’abbronzatura tuttavia tenendo presente che il sole non va mai preso nelle ore più calde della giornata e che la tintarella deve avvenire in modo graduale once evitare scottature,  è consigliabile assumere alimenti ricchi carotenoidi.


Cibi che contengono queste sostanze sono, di fatto, quelli più indicati da assumere in estate per favorire l’abbronzatura della pelle.


I cibi a cui si fa riferimento sono sicuramente le carote per eccellenza, ma anche cibi che hanno colore giallo e arancione, e quindi anche le pesche e i meloni.


Le precauzioni sono d’obbligo, prendere il sole poco alla volta e mai nelle ore più calde della giornata.

 

Tiziana Cazziero





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy