L'ombelico sconosciuto

L'ombelico potrebbe essere un ricettacolo batterico

L'ombelico sconosciuto

Uno studio della North Carolina State University Raleigh's Belly Button Biodiversity project afferma che l'ombelico è un ricettacolo di batteri.

Il progetto si prefigge di conoscere una zona del corpo umano spesso trascurata se non sconosciuta come l'ombelico.

Lo studio aveva selezionato 95 volontari che si sono sottoposti a test che hanno portato al campionamento di una serie di batteri. 

I ceppi batterici che si sono trovati sono ben 1.400 tra conosciuti e sconosciuti.

La metodologia seguita alla campionatura è stata quella di coltivare in vitro i batteri e successivamente di studiarne il DNA. 

L'80% dei batteri è risultato appartenere a ceppi conosciuti, mentre il restate 20% sarebbero batteri di ceppi sconosciuti. 

Più si mantiene pulito l'ombelico meno presenza batteria si rileva, questo il risultato di questa indagine. 

Val Didi 

fonte: Federfarma-AGI





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy