I sieri: per una bellezza più profonda

Cosa sono, come agiscono e a cosa servono i sieri

I sieri: per una bellezza più profonda

Come la borsa delle donne trabocca di oggetti e oggettini vari, così anche il loro armadietto del bagno è in genere colmo di creme, gel, detergenti, elisir, lozioni, concentrati e chi più ne ha più ne metta. Ma saranno davvero necessari tutti questi prodotti o potrebbe bastarne uno solo?

 

Ebbene, secondo gli esperti, la cura quotidiana della pelle non può prescindere da tre tipi di trattamenti:

 

1) un trattamento detergente

2) l'applicazione di un siero

3) l'applicazione di una crema idratante

 

 

Ed è proprio il "siero" la novità, un tempo sostituito dal più tradizionale "tonico". Il siero è un liquido che deve essere applicato sulla pelle dopo averla accuratamente pulita con un detergente, ma prima di applicarvi una crema idratante. I sieri, infatti, hanno un minor contenuto in sostanze oleose rispetto ai prodotti idratanti e vengono assorbiti efficacemente dalla pelle, penetrando fin negli strati più profondi della stessa. Ed è proprio a questa loro grande capacità di penetrazione che è dovuta la loro estrema efficacia.

 

Al giorno d'oggi, il mercato offre una vasta gamma di sieri di tipo diverso: anti-età, antiossidanti, rassodanti, rigeneranti, tonificanti e persino anti-acne. Ovviamente il segreto sta nel scegliere quello più appropriato alle proprie esigenze.

 

Certo non è facile districarsi in mezzo alla moltitudine di prodotti presenti in commercio. Tuttavia il segreto per una scelta consapevole e corretta c'è: leggere la lista degli ingredienti e, tra tutti i sieri, dare la priorità a quelli che contengono uno o più dei seguenti principi attivi:

 

1) alfa e beta-idrossiacidi, per favorire l'esfoliazione e la pulizia profonda della cute

2) vitamina A (oppure retinolo), che resituisce compattezza, elasticità e levigatezza alla pelle

3) vitamina C, per dare morbidezza alla pelle e ridurre o eliminare le macchie scure

4) vitamina D, che promuove il turnover delle cellule epidermiche e restituisce compattezza alla cute

5) coenzima Q10, che contribuisce a riattivare la circolazione cutanea e a dare alla pelle tono e purezza

6) estratti di the verde, ad attività antiossidante, utili a combattere l'azione dannosa dei radicali liberi

 

Chiara De Carli





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy